Dopo le abbuffate di Ferragosto ecco la tisana perfetta per depurare fegato e intestino

Se pensiamo di mettere su chili solo dopo le famigerate mangiate delle feste natalizie, ci sbagliamo alla grande. Infatti, il ponte di Ferragosto non ha il circolino rosso e il bollino nero solo per il traffico ma anche per le calorie ingurgitate. Con una variante in più rispetto alle mangiate invernali: col caldo il metabolismo lavora meno ed è molto più lento. Pensiamo, poi, alle temperature record di questi giorni con i picchi record raggiunti in molte città italiane. Quindi, dopo le abbuffate di Ferragosto ecco la tisana perfetta per depurare fegato e intestino, ma anche per dare un po’ di sprint alla nostra digestione. Non è, infatti, così facile pensare di smaltire adesso con delle passeggiate con le temperature che si avvicinano addirittura ai 50°. Senza contare il livello di umidità che si avvicina al 100% e il calore della strada che è più simile all’inferno dantesco.

Tutti i benefici della cannella

La cannella è una spezia che non trova i suoi estimatori solo in cucina ma anche in campo erboristico e farmaceutico. Bere una tisana con cannella, limone e miele non è solo un rimedio salutare della nonna ma spesso il consiglio anche del farmacista di fiducia. La scienza dell’alimentazione riconosce infatti alla cannella delle virtù molto importanti come:

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • stimolare la circolazione del sangue, limitando e controllando la pressione;
  • abbassare i livelli di colesterolo;
  • stimolare le difese immunitarie e le facoltà mentali;
  • ridurre i sintomi influenzali e i dolori di stomaco;
  • migliorare metabolismo e digestione.

Dopo le abbuffate di Ferragosto ecco la tisana perfetta per depurare fegato e intestino

Nella cannella ci sono vitamine e minerali molto importanti che fanno di questa spezia anche un benefico antiossidante che ci protegge dall’azione nociva dei radicali liberi. Assumere una tisana alla cannella dopo aver fatto magari una scorpacciata di grigliata, significherà bruciare i grassi più velocemente, eliminando le tossine e riducendo i livelli di zucchero nel sangue. Bisogna però anche stare attenti a non berne in eccesso, proprio per le sue proprietà attive.

Basterà, infatti, assumere una tisana con della polvere o un paio di bastoncini lasciati in infusione una sola volta al giorno. Non dobbiamo infatti fare l’errore di utilizzare la cannella come alcune erbe aromatiche, bevendone un paio di litri al giorno. Con un uso eccessivo potremmo infatti incorrere in effetti collaterali come allergie, diarrea e tachicardia. Consigliamo ancora una volta di rivolgerci agli specialisti per avere le indicazioni giuste in base al nostro organismo.

Approfondimento

Come organizzare un “brunch” casalingo domenicale con pochi euro, con un occhio alla linea

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te