Una sola prova orale per questo nuovo concorso INPS per laureati con scadenza dicembre 2021

Se tutti siamo indaffarati per accogliere il Natale nel migliore dei modi, facciamo attenzione, però, anche alle offerte di lavoro. Per esempio, se siamo in cerca di lavoro nel settore alimentare, non possiamo perdere questa offerta lanciata da un famoso supermercato che assume anche senza esperienza.

Ma le opportunità non sono finite qui, per fortuna. Infatti, ogni giorno vengono indetti tanti concorsi, a cui partecipare anche con il diploma. È il caso di questo concorso con scadenza gennaio 2022, in cui si prevede l’assegnazione di un premio di 3.000 euro e un lavoro creativo.

Quando si parla di concorsi pubblici, stiamo tutti con le orecchie tese, proprio perché sono un’ottima opportunità per cercare di essere assunti. Questa volta a bandire un concorso è stato l’INPS, che, comunque, già in precedenza aveva lanciato questa possibilità. È prevista una sola prova orale per questo nuovo concorso INPS per laureati con scadenza dicembre 2021. Infatti, se abbiamo i requisiti che di seguito elencheremo, dobbiamo affrettarci perché ci rimangono pochi giorni per candidarci.

L’INPS è alla ricerca di 63 infermieri

Sulla scia dei concorsi pubblici, anche l’INPS si sta mobilitando in tal senso. Infatti, ha lanciato un concorso alla ricerca di 63 infermieri da dislocare nelle diverse Regioni italiane con contratto a tempo determinato. Naturalmente affinché si possa inviare la domanda di partecipazione, è necessario soddisfare alcuni importanti requisiti.

Sicuramente un requisito essenziale è il possesso della Laurea in Scienze infermieristiche e titoli equipollenti ed essere iscritto all’Albo degli infermieri. Ma ci sono altri importanti requisiti da soddisfare, che consigliamo di verificare sul bando.

Non dovrebbe essere prevista né la prova preselettiva né tanto meno la prova scritta ma solo quella orale, che consiste in un colloquio accompagnato dalla valutazione dei titoli e dell’esperienza lavorativa. Per presentare la domanda, bisogna essere in possesso di una PEC personale e bisogna inviarla esclusivamente via telematica sul sito istituzionale dell’INPS, in cui è possibile visionare anche il bando.

Una sola prova orale per questo nuovo concorso INPS per laureati con scadenza dicembre 2021

Dobbiamo affrettarci se vogliamo partecipare, poiché la scadenza del termine per inviare la candidatura è il 23 dicembre 2021. Si consiglia di cliccare anche sulla sezione “Amministrazione Trasparente”, in cui è possibile visionare tutte le comunicazioni e le informazioni relative non solo a questo concorso ma anche a tutti quelli precedenti e successivi. Inoltre, si consiglia di affrettarsi a fare lo SPID, qualora non lo avessimo, poiché queste credenziali sono ormai quelle più richieste per accedere ai servizi e ai concorsi pubblici.

Approfondimento

Ecco come prepararsi al meglio alle prove dei concorsi pubblici senza spendere soldi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te