Quasi 1.200 contratti a tempo indeterminato con questo concorso atteso da tutti

bando

Se stiamo cercando una nuova posizione lavorativa, sicuramente potremmo riscontrare delle difficoltà. Infatti, non è raro avere problemi in questo genere di situazioni. Ciò accade sia a causa della scelta del ruolo da ricoprire, sia a causa della difficoltà di trovare posizioni aperte nelle realtà che ci interessano. In questo caso, però, affidarci ai concorsi pubblici può essere un’ottima strategia per trovare una posizione lavorativa soddisfacente. I bandi, infatti, coprono spesso diversi ruoli che potrebbero interessarci. E, preparandoci al meglio, potremmo avere delle ottime possibilità di essere assunti.

Il concorso Allievi Agenti di Polizia di Stato, ecco il bando aperto per entrare dedicato ai civili

Come abbiamo appena sottolineato, quindi, bandi e concorsi sono davvero diversi. Per esempio, potremmo essere interessati a candidarci per il concorso CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria). Quest’ultimo ricerca 9 profili da inserire in diversi Comuni d’Italia. Al tempo stesso, se invece il nostro obiettivo fosse un altro, potremmo puntare sul concorso per gli Allievi della Polizia di Stato. Il bando, aperto ai civili, conta infatti l’assunzione di 1.188 candidati.

Concorso Allievi Agenti di Polizia di Stato, i requisiti per essere ammessi e le eventuali prove da superare

Per candidarci al concorso Allievi della Polizia di Stato dovremo presentare, in primo luogo, un diploma di scuola secondaria. Inoltre, ci sarà un limite di età. Difatti, i candidati non devono avere più di 25 anni. Dunque, se abbiamo già compiuto i 26, non potremo inoltrare la domanda. In più, si dovrà avere la cittadinanza italiana, il godimento dei diritti politici e civili e bisognerà dimostrare di essere idonei sia dal punto di vista psichico e attitudinale che da quello fisico. Per prepararsi al concorso nel modo migliore dovremo soprattutto essere pronti alle domande che verranno poste. Infatti, il concorso sarà diviso in una prova scritta, una prova fisica e un accertamento psicofisico e attitudinale. Anche i titoli che verranno presentati durante la candidatura verranno valutati.

Quasi 1.200 contratti a tempo indeterminato se si superano queste prove selettive

Per essere pronti alla prova scritta dovremo ripassare una serie di materie che potrebbero essere oggetto di esame. Tra queste ritroviamo educazione civica, storia, scienze, italiano, geografia, geometria e aritmetica. Il test, a risposta multipla, durerà un’ora e bisognerà ottenere un punteggio di 6 su 10 per poter essere considerati sufficienti.

Qualora si risultasse idonei, si passerà alla prova fisica con salto in alto, piegamenti e corsa piana di 1.000 metri. Per inoltrare la candidatura bisognerà andare sul portale dei concorsi della Polizia di Stato sul sito ufficiale entro e non oltre il 3 novembre 2022. Dunque, ora sappiamo che sono offerti quasi 1.200 contratti a tempo indeterminato grazie a questo bando.

Lettura consigliata

Sarebbero ben 70.000 i posti di lavoro offerti da questo Ente pubblico

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te