Solo ingredienti autunnali per questo piatto dolce come la zucca al profumo di castagne

Oggi vediamo come allietare i nostri cari e amici con un piatto davvero magico, che creerà l’atmosfera tipica autunnale attraverso i colori, gli odori e, naturalmente, i sapori.

Basta pensare alle castagne ed ecco i luoghi migliori per la raccolta, per fare numerose ricette. Come la marmellata di castagne dal sapore dolce grazie a questo segreto. Vediamo allora come utilizzare solo ingredienti autunnali per questo piatto dolce come la zucca al profumo di castagne.

Ingredienti

Considerando di essere 4 commensali, gli ingredienti sono:

  • 350 gr di farina 00;
  • 50 gr di farina di semola di grano duro rimacinata;
  • 2 uova e 1 tuorlo;
  • 200 gr di funghi porcini puliti;
  • 50 gr di parmigiano reggiano;
  • 600 gr di zucca;
  • 15 castagne;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 patata;
  • prezzemolo;
  • rosmarino;
  • noce moscata;
  • olio EVO;
  • sale e pepe.

Solo ingredienti autunnali per questo piatto dolce come la zucca al profumo di castagne

Iniziamo dalla preparazione della pasta fresca. La pasta può essere lavorata a mano o con gli strumenti appositi. Se si impasta a mano, in un spazio ampio aggiungiamo la farina 00 e quella di semola. Creiamo così un cratere al centro e aggiungiamo le uova e impastiamo. Mano a mano aggiungiamo l’olio EVO e il sale continuando ad impastare.

Se si usa la planetaria, invece, aggiungiamo le farine, le uova, l’olio EVO e il sale, e impostiamo la macchinetta ad una velocità media. Quando otteniamo un composto omogeneo, umido e morbido, sia con la lavorazione a mano che con la planetaria, mettiamo a riposo coprendo con un canovaccio o con la pellicola trasparente.

Prendiamo una padella e versiamo l’olio EVO e uno spicchio d’aglio. Non appena sarà imbiondito, aggiungiamo i funghi porcini già puliti e tagliati a pezzetti, aggiungiamo un po’ d’acqua, il sale e lasciamo cuocere a fuoco basso e con coperchio.

Nel frattempo, peliamo la patata e tagliamo a pezzetti, da mettere dentro una pentola con acqua e portarla ad ebollizione. Non appena sarà cotta la aggiungiamo alla padella con i funghi, lasciando cuocere insieme. Quando anche i funghi saranno cotti, trasferiamo il composto privo dello spicchio d’aglio dentro il frullatore oppure utilizziamo il pimer. Aggiungiamo il parmigiano reggiano grattugiato, la noce moscata e il pepe e mixiamo il tutto. Ultimiamo il ripieno spolverando con un pizzico di prezzemolo.

Continuiamo con la preparazione

Prepariamo il condimento mettendo le castagne dentro una pentola con acqua e portiamo ad ebollizione per circa mezz’ora, e poi sbucciamo. Nel frattempo puliamo la zucca e la tagliamo a cubetti. In una padella aggiungiamo olio EVO e uno spicchio d’aglio per farlo imbiondire; dopo, aggiungiamo le castagne tagliate a piccoli pezzi e saltiamole. Aggiungiamo i pezzi di zucca, rosmarino tritato, sale e pepe. Lasciamo cuocere fino ad ottenere una crema.

Usiamo gli attrezzi specifici per stendere la pasta e per dare la forma del raviolo. Aggiungiamo al centro il ripieno e chiudiamo. Portiamo ad ebollizione l’acqua, saliamo e aggiungiamo i ravioli. Li scoliamo al dente e li versiamo in padella per amalgamarli al condimento. Il piatto è pronto per essere gustato.

Se si è allergici a qualche ingrediente, è possibile sostituire in base ai propri gusti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te