Siamo sempre stati abituati alle meravigliose torte nuziali tonde ma pochi sanno cosa nasconde questa forma e la risposta è davvero strabiliante e romantica

Scene da un matrimonio. E non ci riferiamo a trasmissioni o programmi di successo, ma a uno dei momenti più emozionanti del matrimonio. Anzi, potremmo definirlo giustamente il momento più dolce della cerimonia: il taglio della torta. Attenzione che esiste un preciso rituale anche dietro questa bella e romantica azione. Lo vedremo in questo nostro articolo, assieme a un’altra curiosità che magari molti nostri Lettori non si sono mai posti. Ovvero, il motivo per il quale la torta nuziale è quasi sempre di forma rotonda. La spiegazione è davvero molto romantica.

Una prima spiegazione che si lega anche all’anello

Sempre in materia di matrimonio, anche il motivo per il quale teniamo la fede all’anulare sinistro è davvero romantico. Similmente all’anello, anche la torta, se rotonda, può simboleggiare l’amore eterno. Quello che non ha fine, ma solo inizio. Poi, purtroppo, il nostro Paese è uno di quelli con la maggior parte di divorzi in Europa, ma quello è un altro discorso. Ecco, allora, che secondo molte consuetudini, anche antiche, la torta rotonda degli sposi potrebbe anche simboleggiare la protezione degli angeli sulla neo-coppia di sposini. Pensiamo che già gli antichi greci servivano un’antenata della torta nuziale a base di miele, farina e semi di sesamo. Questi ultimi ritenuti dei veri e propri porta fortuna.

Siamo sempre stati abituati alle meravigliose torte nuziali tonde ma pochi sanno cosa nasconde questa forma e la risposta è davvero strabiliante

Ma ci siamo sempre chiesti chi debba tagliare la torta per primo. Meglio la sposa o lo sposo? Il galateo suggerisce addirittura di farlo in coppia, per la gioia anche del fotografo che sta effettuando il servizio di nozze. Proprio uno dei momenti più significativi del taglio è l’appoggio delle mani una sull’altra dei due innamorati.

L’importanza del taglio

Azione che starebbe a simboleggiare l’inizio di un percorso in cui tutto dovrebbe essere fatto assieme, l’uno vicino all’altra. Ma secondo le antiche credenze anche delle nostre nonne, dovrebbe essere la sposa a tagliare per prima. Un simbolo di fertilità, nella speranza che la coppia sia feconda e possa dare alla luce dei bambini. Siamo sempre stati abituati alle meravigliose torte nuziali tonde e adesso potremmo anche esserci tolti delle curiosità.

Lettura consigliata

Amatissimo già dagli antichi romani per il suo vino pregiato questo borgo unico ed esempio perfetto di architettura che i siti americani indicano come il luogo ameno per sposarsi

Consigliati per te