Semplicemente irresistibile questo morbido dolce senza uova né burro da inzuppare nel latte a colazione o da gustare a merenda

Quest’oggi andremo a spiegare la ricetta di un dolce semplice e facile da preparare. Spiegheremo la ricetta per fare un plumcake, una torta adatta in ogni momento della giornata. Morbido e umido, il plumcake è infatti molto indicato a colazione insieme al caffelatte o al tè. Chi ama i dolci, però, lo apprezza sempre. A merenda, magari accompagnato da un buon succo di frutta, oppure dopo pranzo, con il caffè. L’impasto base del plumcake è davvero semplice, quasi basilare. Da questa base di partenza, possiamo poi divertirci con tanti tipi di aromi e farciture. Gli amanti dei sapori freschi ne apprezzeranno la versione al limone. In questo articolo spiegheremo invece come fare un plumcake al caffè. Si tratta di una ricetta molto leggera, perché non prevede né burro né uova. Un dolce quindi da potersi concedere senza alcun senso di colpa.

Semplicemente irresistibile questo morbido dolce senza uova né burro da inzuppare nel latte a colazione o da gustare a merenda

Mettiamoci quindi all’opera e vediamo i vari passaggi della ricetta.

Ingredienti

Procedimento

  1. Come prima cosa, preparare la caffettiera e metterla sul fuoco;
  2. nel frattempo, accendere il forno e farlo preriscaldare impostando la temperatura a 180°C;
  3. a questo punto, in una ciotola capiente e dai bordi alti, unire lo yogurt e lo zucchero (o il dolcificante) e lavorarli bene con delle fruste elettriche;
  4. unire quindi il caffè, la polvere di caffè solubile e l’olio a filo. Continuare a mescolare con le fruste;
  5. fatto ciò, incorporate anche la farina, la fecola e il lievito debitamente setacciati. Unirli al composto poco per volta, sempre mescolando con una spatola. Si dovrà ottenere un impasto bello morbido e cremoso;
  6. versare l’impasto in uno stampo da plumcake precedentemente unto e infarinato, oppure rivestito con carta da forno;
  7. infornare il dolce e farlo cuocere per 35/40 minuti circa. Prima di sfornare, fare sempre la prova dello stecchino. Se esce umido, continuare la cottura per altri 5 minuti;
  8. far raffreddare il plumcake al caffè nello stampo e poi servire. A piacere, spolverizzare con zucchero a velo.

Tutto qui. Con il suo inebriante profumo, è semplicemente irresistibile questo morbido dolce. Se non si hanno problemi di linea e di dieta, si può arricchire l’impasto con delle gocce di cioccolato fondente. Questa versione è ancora più golosa.

Lettura consigliata

Leggera come una piuma questa morbidissima torta al limone e ricotta conquista al primo morso e si prepara in 5 minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te