Molti scelgono altro ma è questo lo spuntino proteico ideale per non abbuffarsi a cena

yogurt, ricetta, greco, preparare

Fare merenda non è solo un rito per i bambini. Gli spuntini sono fondamentali per tutti. Molti purtroppo sono ancora convinti che limitarsi a mangiare a pranzo e a cena sia un buono stratagemma per dimagrire. In realtà, così facendo, arriviamo all’ora dei pasti principali molto affamati e mangiamo più del dovuto.

Senza contare che il nostro metabolismo ha bisogno di rimanere costantemente attivo. Per questo è meglio mangiare poco e spesso.

Gli stessi dietologi e nutrizionisti, in qualsiasi regime dietetico bilanciato, suddividono 5 pasti nell’arco della giornata. Oltre a colazione, pranzo e cena, inseriscono sempre due spuntini. Uno a metà mattina ed uno a metà pomeriggio.Queste “pause merenda” sono fondamentali.

Attenzione però a cosa scegliamo da mangiare come spuntino.

Molti scelgono altro ma è questo lo spuntino proteico ideale per non abbuffarsi a cena

In un articolo pubblicato sulla rivista Advances in Nutrition, si legge che fare uno spuntino, basato soprattutto su una buona scelta alimentare, fornisce all’organismo nutrienti preziosi. Ma non solo. Aumenta anche il senso di sazietà e di conseguenza aiuta a mantenere la linea e il peso forma.

Perfetto lo yogurt greco
Come spuntino non sono di certo consigliati patatine, biscotti e merendine. Non dovrebbe essere necessario, ma è sempre bene ricordarlo!

Come emerge da questo interessante studio, uno spezza-fame davvero eccellente è lo yogurt greco.

Dal test descritto nello studio appena citato risulta, infatti, che le donne che a metà pomeriggio hanno mangiato uno yogurt greco con 24 gr di proteine, hanno notato un senso di pienezza e conseguente riduzione del senso di fame. Gli stessi soggetti a cena hanno quindi consumato meno calorie rispetto al solito.

Gli orari perfetti per gli spuntini
Per mantenere il metabolismo attivo dovremmo mangiare ogni 3 ore circa. Facendo colazione alle 7 o alle 8, lo spuntino della mattina sarebbe perfetto verso le 10 o le 11.

Per il pomeriggio, le 16 o le 17 sono gli orari migliori.

E ora che abbiamo scoperto che lo dice anche la scienza, meglio seguire questo consiglio. Molti scelgono altro ma è questo lo spuntino proteico ideale per non abbuffarsi a cena.

Chi fa sport a livello intenso e necessita di un surplus calorico, può accompagnare lo yogurt greco con un cucchiaino di miele o di marmellata, fonti energetiche di immediato utilizzo. Perfetta anche qualche mandorla e/o un paio di noci da cui ricavare grassi buoni.

Approfondimento

L’ora perfetta per pranzare per mantenersi in forma ma pieni di energia

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te