Sembra incredibile ma sono questi i formidabili cibi da mangiare per avere una memoria di ferro

A chi non è mai capitato di dimenticarsi qualcosa? Che siano le chiavi dell’auto, il gas acceso, il nome di una persona, un numero di telefono? Questo accade perché la nostra memoria è poco efficiente e poco allenata.

Ma che cos’è la memoria?

La memoria è la capacità di un individuo di conservare le proprie esperienze passate, di riprodurle e di servirsene per approcciare agli eventi futuri. Essa è alla base di numerose funzioni psichiche, come il linguaggio e il riconoscimento.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Ma come fare a mantenere la memoria in buono stato? Per aumentare la memoria e tenerla allenata risulta utile fare qualche esercizio, come ad esempio ricordarsi qualche numero telefonico in più, fare qualche calcolo matematico veloce.

Sembra incredibile ma sono questi i formidabili cibi da mangiare per avere una memoria di ferro

Tuttavia per aumentare e stimolare in modo efficace la memoria, un elemento chiave è svolto sicuramente dall’alimentazione. Se il nostro intento è quello di aumentare ancora la potenzialità della nostra memoria ci sono alcuni cibi a cui proprio non dovremmo rinunciare.

Avocado. Si tratta di un frutto esotico che contiene grassi monoinsaturi che migliorano l’efficienza della memoria. È inoltre fonte di vitamina K, importante per la concentrazione.

Cioccolato fondente. Il cioccolato fondente è ricco di antiossidanti, utili per contrastare la formazione di radicali liberi e per rallentare l’invecchiamento cellulare.

Mirtilli. Sono alimenti ricchi di fibre e vitamine K e C. Essi migliorano la qualità della memoria, pertanto è bene consumarli con quotidianità. Questi frutti hanno inoltre grandiosi effetti benefici anche sul sistema cardiovascolare.

Noci. Le noci appartengono alla famiglia della frutta oleosa e sono indispensabili per il loro apporto di acidi grassi, vitamine e sali minerali. In particolare la vitamina E, che ritarda la comparsa di malattie neurodegenerative.

Salmone. Il salmone è un pesce ricco di omega 3, un grasso che consente al cervello di lavorare meglio contribuendo a rendere la memoria più agile e brillante.

Ma ci aiuta anche consumare verdure a foglia verde, pomodori. Sembra incredibile ma basta semplicemente mangiare meglio per avere una memoria di ferro.

Indispensabile, però, per un buono stato di salute mentale è l’idratazione. L’acqua è infatti il primo carburante per il benessere mentale e fisico.

Ebbene, sembra incredibile ma sono questi i formidabili cibi da mangiare per avere una memoria di ferro.

Approfondimento

È questa la pianta aromatica che previene la demenza senile e aumenta la memoria

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te