Questi soffici muffin di mandorle e carote sono un concentrato di antiossidanti oltre che di gusto

Chi ha detto che tutti i dolci fanno tutti male? Se preparati con i giusti ingredienti, possono essere una fonte preziosa di nutrienti oltre che uno sfizio da concederci a cuor leggero. Rientrano nella suddetta categoria i muffin di mandorle, carote e cioccolato fondente di cui parleremo in questo articolo. Oltre a trattarsi di una ricetta gustosissima, è anche ricca di antiossidanti come i flavonoidi, derivanti dal cioccolato, e il betacarotene, derivante dalla carota. In più, le mandorle sono una preziosa fonte di vari sali minerali, tra cui: potassio, magnesio, ferro, calcio e fosforo. Insomma, questi soffici muffin di mandorle e carote sono un concentrato di antiossidanti oltre che di gusto. Vediamo di seguito quali sono gli ingredienti necessari e come prepararli.

Ingredienti

Per preparare i muffin di mandorle e carote abbiamo bisogno di pochi ingredienti, ma da scegliere con cura. Meglio utilizzare prodotti biologici, poco lavorati e di cui si conosce la provenienza. In questo modo aggiungeremo qualità a una ricetta che già di per sé è tanto salutare quanto deliziosa. Il dosaggio degli ingredienti che vedremo è dosato per quattro persone. Abbiamo bisogno di:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free
  • 200 grammi di farina di tipo 1;
  • 100 grammi di frumina per dolci (un tipo di amido di frumento reperibile in bustine);
  • 4 cucchiai di zucchero di canna;
  • 4 cucchiai di olio di semi di mais;
  • 300 millilitri di latte di soia;
  • 100 grammi di mandorle;
  • 70 grammi di cioccolato fondente al 78% (o 85%);
  • 2 carote;
  • una bustina di lievito per dolci.

Vediamo di seguito come amalgamare tutti gli ingredienti.

Questi soffici muffin di mandorle e carote sono un concentrato di antiossidanti oltre che di gusto

Per preparare i muffin di mandorle e carote con cioccolato fondente, per prima cosa laviamo e grattugiamo le carote. Ora trituriamo le mandorle e il cioccolato con il frullatore o con un coltello, ma separatamente. Uniamo mandorle e carote in una ciotola. Di seguito, uniamo il resto degli ingredienti: farine, cioccolato, latte, olio, zucchero e lievito. Mescoliamo con energia, fino a ottenere un impasto denso e omogeneo. Versiamo il tutto in dei pirottini da muffin e inforniamo a 170 gradi per 45 minuti. Possiamo verificare la cottura dei muffin infilando uno stecchino nell’impasto di tanto in tanto. La ricetta, così composta, apporta, molti minerali. Nello specifico, 100 grammi di mandorle apportano 690 mg di potassio, 252 mg di magnesio, 240 mg di calcio e 506 mg di fosforo. Mentre, flavonoidi e betacarotene, apportati da cioccolato e carote, possono avere effetti benefici sulla salute cardiovascolare e sulla vista.

Approfondimento

Questa torta proteica da pochissime calorie non fa ingrassare e in una manciata di minuti delizia anche i più golosi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te