Per una colazione sana e nutriente al posto del caffè prepariamo questa semplice ricetta con acqua, latte e mandorle

Una colazione sana, soprattutto con il caldo di questo periodo, è la maniera migliore per iniziare la giornata. Gli studiosi sono tutti concordi nell’affermare che è un errore saltarla, a maggior ragione lo sarebbe con queste temperature. La maggioranza degli italiani non rinuncia al caffè al mattino, anche se non è detto sia così un bene. Conosciamo tutti le proprietà di questa bevanda e sappiamo che, per alcuni, non è propriamente consigliata.

Chi vive una vita particolarmente stressata non ha nel caffè l’alleato giusto, soprattutto al mattino. Per questo, a volte sarebbe meglio trovare un’alternativa. Se una tisana al rosmarino è una di queste, oggi ne andremo a scoprire un’altra. Con una ricetta che arriva direttamente dall’Inghilterra.

La terra della regina Elisabetta non è sicuramente famosa né per il caffè né tantomeno per il cibo, se si eccettuano alcune tipiche specialità. Il porridge, per esempio, è una di queste. Anche se il nome non è proprio un invito ad assaggiarlo, in realtà è tutt’altro che disprezzabile e potrebbe essere un valido sostituto del caffè. È un piatto che, con diverse varianti, è presente nella cucina africana, in quella russa e nella penisola scandinava, oltre che negli Stati Uniti.

Andiamo a vedere come prepararlo con degli ingredienti dolci d’accompagnamento, in modo da rendere la colazione non solo sana e nutriente, ma anche gustosa.

Ci occorreranno:

  • 150 grammi di avena;
  • 2 bicchieri d’acqua;
  • 200 ml di latte;
  • 2 cucchiai di miele d’acacia;
  • 15 mandorle.

Per una colazione sana e nutriente al posto del caffè prepariamo questa semplice ricetta con acqua, latte e mandorle

Iniziamo la preparazione andando a mettere in ammollo l’avena. Prendiamo una pentola, la riempiamo d’acqua, versiamo i 150 grammi di questo cereale e li lasciamo all’interno per circa un’ora. Quando l’avena otterrà una consistenza collosa, sarà pronta per essere utilizzata.

Mettiamola in un altro pentolino e uniamola ai 200 ml di latte. Accendiamo il fuoco, facciamo cuocere lentamente e mescoliamo bene. Il latte dovrà essere assorbito perfettamente. Ci impiegheremo circa 6 o 7 minuti. Quindi spegniamo il gas.

Il composto ottenuto verrà versato in una terrina. Dopodiché lo amalgameremo insieme ai due cucchiai di miele e alle mandorle. Volendo, possiamo aggiungere anche della granella, per accentuarne il sapore. Mescoliamo bene e il nostro porridge sarà pronto da gustare. Miele e mandorle ci daranno le proteine giuste per iniziare al meglio la giornata.

Per una colazione sana e nutriente, al posto del solito caffè proviamo questa ricetta di origine britannica. Il porridge, quello che una volta era un pasto per i poveri, oggi è consumato da gran parte dei sudditi di Sua Maestà. Nulla a che vedere con l’aroma del caffè, forse, ma ogni tanto si può anche cambiare. Se poi vogliamo, possiamo abbinarlo a un soffice dolce senza uova e burro. In modo da completare il primo pasto della giornata con un carico di energia in più.

Lettura consigliata

Per risparmiare i soldi del bar a colazione, ecco come fare il cappuccino usando un oggetto che tutti abbiamo in casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te