Per avere un pan di Spagna alto e soffice come una nuvola è questo il segreto da pasticceria che dovremmo conoscere

Il pan di Spagna è una delle preparazioni più utilizzate in pasticceria per la realizzazioni dei dolci farciti ed elaborati. Immaginiamo una torta di compleanno farcita con fragole e panna, oppure un classico zuccotto composto da tanti pezzi di pan di Spagna assemblati ad incastro e farciti con golosissime creme.

Una base perfetta per ogni tipo di creazione di pasticceria, come la più semplice aromatizzata agli agrumi o alla vaniglia con una spolverata di zucchero a velo. Ma anche la più gettonata, magari non con la solita crema al mascarpone.

Purtroppo non sempre riusciamo ad ottenere un pan di Spagna soffice e leggero come una nuvola, proprio perché bisognerebbe conoscere questo segreto di pasticceria che in pochi sanno.

I trucchi per poter preparare un dessert senza eguali

Una ricetta semplice che impiega più tempo nella lavorazione garantendo un’ottima consistenza nonostante non ci sia il lievito. Questo è il segreto che molte persone ignorano, oltre alle proporzioni degli ingredienti e la sequenza da seguire.

L’impasto durante la lavorazione lenta, incorporerà tanta aria, fondamentale per renderlo soffice e leggero come una nuvola.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di farina
  • la buccia di limone grattugiata
  • un pizzico di sale

Per avere un pan di Spagna alto e soffice come una nuvola è questo il segreto da pasticceria che dovremmo conoscere

Procedimento

Iniziare la preparazione prendendo le uova a temperatura ambiente e montarle a neve con un pizzico di sale e l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Continuare per circa 15 minuti, aggiungendo progressivamente lo zucchero e  la buccia di mezzo limone grattugiata, fino a quando il composto non sarà ben spumoso.

Passare alla farina che dovrà essere aggiunta pian piano e setacciata con l’aiuto di una paletta in silicone per non formare i grumi. Per contribuire ad incorporare l’aria progressivamente amalgamare l’impasto con dei movimenti dall’alto verso il basso.

Adesso prendere una tortiera, imburrarla ed infarinarla con cura e versare l’impasto che dovrà essere livellato ed infornato per circa 40 minuti a 180°C.

Letture consigliate

Solo 2 ingredienti che abbiamo tutti in cucina per rimuovere ogni forma di sporcizia su questo strumento da lavoro indispensabile

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te