Occhio a buttare le cipolle germogliate perché possono trasformarsi in ingrediente segreto che fa la differenza in molti piatti

Avevano ragione le nostre nonne a non gettare i germogli verdi che nascono dalle cipolle. Questa parte infatti che fuoriesce dal bulbo ha un gusto deciso, tendente al “pizzichino”. Ebbene non tutti sanno che gli esperti di cucina usano questo ingrediente per dare un tocco personalizzante e di classe ai propri piatti.

Dunque, da oggi in poi, occhio a buttare le cipolle germogliate perché possono trasformarsi in preparazioni uniche. Durante la stagione fredda infatti trituriamo finemente i germogli per insaporire tutte le zuppe, i polpettoni o qualsiasi ricetta a base di patate lesse. In primavera e nella stagione più calda invece sono l’ingrediente segreto che dà un tocco di carattere alle insalate, il piatto estivo più salutare e consumato.

In qualsiasi stagione i germogli di cipolla si possono aggiungere a salse e condimenti. Condividiamo dunque con i nostri Lettori una ricetta di una salsa “jolly” che possiamo utilizzare tanto sulle insalate quanto insieme ad un secondo piatto o anche in un panino.

Gli ingredienti necessari sono:

  • 125 grammi di yogurt;
  • 1 spicchio d’aglio tagliato finemente;
  • germogli di cipolla sminuzzata quanto basta
  • semi di aneto, menta fresca e origano quanto basta;
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Occhio a buttare le cipolle germogliate perché possono trasformarsi in ingrediente segreto che fa la differenza in molti piatti

Mettiamoci all’opera. Inseriamo in un mixer i germogli verdi della cipolla e lo spicchio di aglio. Azioniamo l’elettrodomestico alla velocità più bassa ed aggiungiamo l’olio a filo. Trasferiamo il tutto in una ciotola capiente ed aggiungiamo lo yogurt.  Mescoliamo bene il tutto aiutandoci con una forchetta. Uniamo quindi le spezie continuando a girare bene il tutto finché gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati.

Se desideriamo un composto più denso possiamo aggiungere un paio di cucchiai di formaggio spalmabile. Regoliamo infine di sale e pepe.

Questa salsa può accompagnare qualsiasi contorno caldo e freddo. È stupefacente anche come si abbina perfettamente a piatti di carne e addirittura al pesce come un salmone alla griglia o un pesce bianco.

Per non rimanere mai senza

Per non rimanere mai senza questo prezioso ingrediente teniamo da parte una cipolla germogliata. Tagliamola quindi a metà. Scopriremo che al suo interno si sono già creati tanti piccoli bulbi, probabilmente più degli steli che fuoriescono. Piantiamo ogni bulbo in un terreno ben drenato e manteniamo sempre la terra umida. Le cipolle cresceranno velocemente e non rimarremo mai senza.

Lettura consigliata

Non butteremo mai più l’insalata avanzata anche se condita dopo aver scoperto questi 3 modi alternativi per riutilizzarla

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te