Non è la classica insalata di riso con tonno, olive e uova, ma una variante dal sapore esotico che conquisterà tutti

Nelle giornate calde e afose anche le azioni quotidiane più semplici potrebbero diventare molto faticose. Ad esempio, andare a fare la spesa o occuparsi delle pulizie di casa. Ma anche cucinare e rimanere per ore davanti ai fornelli potrebbe essere molto impegnativo. In estate, gli esperti consigliano di non uscire durante le ore più calde, ma anche di rimanere idratati e mangiare più frutta e verdura di stagione.

Quindi mettiamo da parte le zuppe e le vellutate e dedichiamoci alla preparazione di piatti veloci e freschi. Ma non dimentichiamo la leggerezza, fondamentale per evitare che il pranzo o la cena ci rimanga sullo stomaco o ci faccia sudare troppo.

Non è la classica insalata di riso con tonno, olive e uova, ma una variante dal sapore esotico che conquisterà tutti

Sono tantissimi i piatti che possiamo preparare in estate. Pensiamo ad una fresca insalata di polpo, ricca ma non pesante, o una pasta fredda, veloce e leggera da portare al mare. Ma non dobbiamo assolutamente dimenticare il piatto che più rappresenta l’estate e che tutti amano mangiare. Parliamo dell’insalata di riso, una ricetta facilissima da realizzare ma molto apprezzata.

Si tratta solo di riso bollito e condito con gli ingredienti che più ci piacciono. Di solito si utilizzano: il tonno, le verdure, i sott’olio, le uova, le olive e così via. L’insalata di riso si può preparare in tantissimi modi diversi. Infatti, nelle prossime righe forniremo una ricetta molto diversa da quella tradizionale, ma che vale la pena di provare.

Ingredienti:

  • 300 g di riso basmati;
  • 1 avocado;
  • 1 mango;
  • 100 g di salmone affumicato;
  • il succo di un lime;
  • semi di sesamo q.b.;
  • olio EVO q.b.;
  • qualche fogliolina di menta;
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Iniziamo cuocendo il riso in abbondante acqua salata. Una volta cotto, lasciamolo raffreddare. Dividiamo l’avocado in due parti, eliminiamo il nocciolo ed estraiamo la polpa. Tagliamolo a fette sottili e uniamolo al riso. Procediamo nello stesso modo con il mango. Prendiamo anche il salmone affumicato e tagliamolo a striscioline. Ora non ci resta che versare l’olio EVO, il succo di un lime e aggiustare di sale e pepe. Amalgamiamo tutti gli ingredienti, per fare in modo che si insaporiscano.

La nostra insalata di riso esotica è pronta. Prima di servirla, ricordiamo di aggiungere i semi di sesamo e qualche fogliolina di menta per guarnire e dare un fresco profumo. Ecco che questa non è la classica insalata di riso, ma una variante che non può assolutamente mancare sulle nostre tavole estive.

Lettura consigliata

Non in umido e neanche lessi in bianco, ecco come preparare un contorno saporito di fagiolini freschi utilizzando pochi ingredienti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te