In pochi sanno come conservare i broccoli creando una vera esplosione di sapori

Il broccolo è un ortaggio molto apprezzato e utilizzato nelle nostre cucine, sia per il suo sapore che per la sua ricchezza di proprietà benefiche.

È importante dare giusto valore alla nostra alimentazione che deve essere sempre sana ed equilibrata, abbinata a del regolare esercizio fisico.

Molti di noi hanno un orto che gli permette di avere a disposizione ortaggi e frutti di stagione che possono essere conservati per i mesi successivi.

Questo è il periodo della zucca e per conservarla basta solamente questa geniale mossa che stupirà tutti.

Se invece intendiamo conservare i broccoli, da servire gustosi anche quando abbiamo degli ospiti a casa, dovremo seguire questa procedura.

In pochi sanno come conservare i broccoli creando una vera esplosione di sapori

Molti di noi, quando pensano alle conserve sott’olio, non pensano ai broccoli che sono invece deliziosi se preparati in questo modo.

Solitamente infatti siamo abituati a preparare altri alimenti sott’olio, per esempio utilizzando questa ricetta della nonna per conservare le melanzane rendendole gustose e stuzzicanti.

Dovremo innanzitutto scegliere broccoli dal colore verde acceso, che siano freschi e non siano rimasti per giorni nel frigo.

Procuriamoci 1 kg di broccoli o, se preferiamo, i friarielli; prepariamo poi una pentola da far bollire con 1 litro d’acqua, 50 grammi di sale grosso e 500 ml di aceto di vino bianco.

Attendendo che l’acqua bolla, sarà necessario rimuovere le parti meno tenere dell’ortaggio e mantenere le cime che dovranno essere lavate con cura.

Nel momento in cui l’acqua inizierà a bollire, immergiamo i broccoli e lasciamoli cuocere per un massimo di dieci minuti.

Quando sarà passato il tempo necessario, posizioniamoli in una ciotola con dell’acqua e del ghiaccio.

Questo passaggio sarà fondamentale affinché non perdano il loro colore caratteristico, basteranno solo 30 secondi, prima di scolarli.

Aggiungiamo altri ingredienti

Attendiamo mezz’ora, così che si asciughino e posizioniamoli in un’altra ciotola insieme ad un peperoncino tritato e due spicchi d’aglio tagliati a fettine sottili.

Dovremo aggiungere del sale a piacimento e mescolare delicatamente il tutto, così che i broccoli prendano sapore.

Prendiamo dei barattoli precedentemente sterilizzati e, all’interno, mettiamo dell’olio extravergine d’oliva per poi aggiungere i broccoli.

Sarà importante pressarli, così riempiremo bene il barattolo e concluderemo coprendo il tutto con l’olio fino al bordo.

Infine, dovremo chiuderli ermeticamente e conservarli in un luogo buio, asciutto e lontano da fonti di calore.

In pochi sanno come conservare i broccoli creando una vera esplosione di sapori perfetta da essere gustata in ogni occasione.

Come consumarli

I broccoli sott’olio possono essere consumati in diversi modi, per esempio utilizzandoli negli aperitivi, sui crostini o sul pane.

Inoltre, per preparare un antipasto sfizioso e veloce potremmo utilizzare anche questo ingrediente che si abbinerà perfettamente ai crostini.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te