Gnocchi ai broccoli e pomodori facili e veloci con un ingrediente a sorpresa

Nei libri di ricette che ci hanno tramandato le nostre nonne un posto speciale lo occupano i primi piatti. Pasta al forno, cannelloni, tortelli e gli immancabili gnocchi. Ognuno di noi ne conosce una variante e sa come prepararli. Oggi grazie ai consigli degli esperti di ProiezionidiBorsa proveremo ad allargare i nostri orizzonti. Stiamo infatti per scoprire come preparare degli gnocchi ai broccoli e pomodori facili e veloci. Ma soprattutto quale ingrediente segreto aggiungere per stupire famiglia e ospiti.

Aggiungiamo le acciughe e i pomodori

Esistono moltissime alternative ai soliti e scontati gnocchi di patate. Possiamo prepararli con i porri e i piselli in una ricetta decisamente light. Oppure possiamo usare per il ripieno uno degli ortaggi simbolo dell’autunno e dell’inverno: i broccoli. I broccoli non sono soltanto sanissimi e ricchi di fibre. Hanno anche un sapore che si sposa alla perfezione con quello intenso e salino delle acciughe.

Un abbinamento reso ancora più irresistibile dalla leggera acidità dei pomodori secchi.

Gli ingredienti per gli gnocchi con ripieno di broccoli

Se vogliamo preparare 4 porzioni di questi sfiziosi gnocchi ci serviranno:

  • 6 etti di broccoli freschi;
  • 2 etti di farina 0;
  • 1 etto di acciughe;
  • 1 etto di pomodori secchi;
  • 50 grammi di pinoli;
  • mezzo scalogno;
  • olio d’oliva q.b.

Gnocchi ai broccoli e pomodori facili e veloci con un ingrediente a sorpresa

Il tempo totale che ci occuperà questa ricetta è di mezz’ora. Decisamente pochi se pensiamo che faremo gli gnocchi con le nostre mani.

Iniziamo dai broccoli. Laviamoli e cuociamoli in acqua bollente per una decina di minuti. Successivamente schiacciamoli e iniziamo a impastarli con la farina. Amalgamiamo accuratamente il tutto e poi con un coltello tagliamo delle strisce di impasto.

Da queste ricaveremo i nostri gnocchi di 2 o 3 cm l’uno. Terminata l’operazione facciamo soffriggere l’olio con lo scalogno in padella. Non appena si scalda inseriamo anche le acciughe pulite e facciamole cuocere per 7-8 minuti. Prendiamo il frullatore e mischiamo le acciughe con i pomodori secchi. Dovremmo ottenere una crema omogenea.

Adesso possiamo proseguire con gli gnocchi. Mettiamoli in una pentola di acqua bollente e togliamoli con una schiumarola quando vengono a galla.

Siamo alla fine. Mettiamo gli gnocchi sul vassoio, condiamoli con la crema e spolveriamo il tutto con una manciata di pinoli. Andiamo in tavola pronti a ricevere i complimenti di tutti.

Lettura consigliata

Per congelare gli gnocchi e averli sempre morbidi e freschi quando ne abbiamo bisogno bastano questi semplici e ingegnosi trucchetti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te