In pochi sanno che basta questo semplice make up per valorizzare perfettamente la forma del proprio viso

Quando sentiamo dire “ad ogni viso il suo trucco” questo è vero perché in base ai nostri colori dovremmo scegliere il make up che ci dona di più.

Ma non solo, dovremmo sceglierlo anche in base al taglio dei nostri occhi, alla forma delle labbra e ai piccoli difetti che vorremmo mascherare.

Nonostante ciò, esiste un unico trucco che va bene per ogni viso; una tecnica di vecchia data, ma sempre attuale, che dovremo rimodulare per valorizzare al meglio la forma del proprio viso.

I lineamenti di un viso tondo, quadrato o allungato che magari poco ci piacciono, con questo semplice make up verranno valorizzati perfettamente.

Allora, pennelli alla mano e andiamo a scoprire di cosa stiamo parlando nell’articolo di oggi.

In pochi sanno che basta questo semplice make up per valorizzare perfettamente la forma del proprio viso

Il semplice make up da realizzare per valorizzare la forma del nostro viso è il contouring.

Si tratta di un gioco di luci ed ombre che utilizziamo per definire il viso, farne risaltare i lineamenti e minimizzare le imperfezioni.

Tutto ciò adoperando delle tonalità chiare, per mettere in evidenza alcune zone del viso, e tonalità più scure per ridimensionarne altre.

I due cosmetici complici di questo sorprendente make up sono l’illuminante, per evidenziare e diffondere luce, e la terra per correggere e definire.

Questi due prodotti li possiamo scegliere sia in crema sia in polvere per un effetto più naturale.

Infine, un ultimo suggerimento.

Prima di realizzare il contouring dovremmo sempre partire da una base trucco realizzata con fondotinta, correttore e cipria, dal finish opaco.

Viso ovale

Ecco che, allora, in pochi sanno che basta questo semplice make up per valorizzare perfettamente la forma del proprio viso.

Tra le tante, partiamo dal viso ovale, considerato da molti la forma perfetta.

In questo caso per valorizzarlo al meglio dovremmo applicare la terra:

  • sulla fronte, vicino all’attaccatura dei capelli;
  • sotto gli zigomi;
  • sul mento nella parte bassa.

Invece, l’illuminante va nella parte alta degli zigomi e del mento, al di sopra della terra.

Viso quadrato

Per valorizzare perfettamente la forma del viso quadrato dovremmo smussare i suoi contorni per renderli più dolci.

La terra andrebbe applicata su:

  • gote;
  • fronte, spargendola a semicerchio;
  • mascella.

Un pizzico di illuminate, poi, al centro del mento e sulle guance, proprio sotto gli occhi.

Viso tondo

Per rendere più armonioso il viso tondo dovremmo creare delle ombre con la terra ai lati del viso.

Dovremmo, quindi, partire dai laterali della fronte e scendere fino alle guance, seguendo il contorno.

All’opposto, dovremmo usare l’illuminante per tutta la zona centrale del viso: centro della fronte, degli zigomi e del mento.

Viso allungato

Infine, per valorizzare il viso allungato dovremmo realizzare un contouring molto sfumato.

La zona d’ombra dovrebbe essere molto diffusa e infatti dovremmo applicare la terra dalle guance alle tempie.

In questo modo cercheremo di accorciare un po’ il viso.

L’illuminante, poi, andrebbe applicato al centro del viso su fronte, naso e mento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te