Forse non abbiamo mai cucinato così i broccoli ma se li proviamo non smetteremo e faremo scorta di vitamina C

I mesi di novembre e dicembre forse sono i migliori in assoluto per chi ama gli ortaggi. In questo periodo, possiamo gustarci la lattuga, gli spinaci, il cavolfiore, le cime di rapa e molto altro. Tra gli ortaggi più consumati nella stagione fredda spiccano i broccoli. Hanno un gusto inconfondibile e sono ricchi di sostanze preziose per la salute. E oggi sveleremo come trasformarli in una ricetta degna degli chef stellati per esaltarne al massimo il sapore. Forse non abbiamo mai cucinato così i broccoli ma se li proviamo non smetteremo e faremo scorta di vitamina C. Un piatto facilissimo e veloce da preparare, che scalderà le nostre giornate. Non ci resta che indossare il grembiule.

Forse non abbiamo mai cucinato così i broccoli ma se li proviamo non smetteremo e faremo scorta di vitamina C

Molti di noi cucinano i broccoli in padella, gratinati o come base per i sughi. In pochi, però, sanno che abbinati ad altri ortaggi possono dare vita a una versione della ribollita davvero gustosa.

Per la nostra ribollita a base di broccoli ci serviranno:

  • 3 etti di broccoli;
  • 2 etti di sedano;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 250 grammi di zucca;
  • 250 grammi di fagioli;
  • semi di amaranto;
  • aceto balsamico;
  • 1 cucchiaio di zenzero;
  • sale.

Una ricetta straordinaria e ricca di sostanze che possono rivelarsi preziose alleate della salute. In particolare spicca il contenuto di vitamina C. I broccoli sono tra gli ortaggi che ne contengono di più. In un etto di broccoli ci sono 89,2 mg di vitamina C. L’arancia, solo per fare un esempio, ne contiene 50. Dovremmo evitarli se soffriamo di problemi alla tiroide, ma se il medico ci dà l’ok possiamo tranquillamente sfruttare le loro proprietà.

Come cucinare questo piatto

Iniziamo la nostra ricetta tagliando sedano, carota e cipolla dopo averli lavati molto bene. Mettiamoli tutti in una pentola con acqua a copertura e facciamoli ammorbidire.

Mentre aspettiamo, occupiamoci dei broccoli. Laviamoli, togliamo le foglie e cuociamoli al vapore. Solo così manterremo intatto il prezioso contenuto di vitamine. È arrivato il momento della zucca. Tagliamola a cubetti e mettiamola in una ciotola insieme alle foglie dei broccoli.

Le altre verdure dovrebbero essere pronte. Frulliamole e aggiungiamo altra acqua, la zucca e le foglie dei broccoli. Rimettiamo tutto sul fuoco con i semi di amaranto e l’aceto balsamico, e facciamo cuocere a fuoco basso per qualche minuto.

Non appena abbiamo ottenuto una zuppa morbida, togliamo dal fuoco e aggiungiamo i broccoli e lo zenzero.

Regoliamo di sale e siamo pronti per andare in tavola.

Approfondimento

Ecco le straordinarie polpette perfette per fare scorta di omega 3 e proteggere il fegato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te