Ecco la ricetta facilissima per il pane al burro super morbido e senza forno

Durante il periodo della pandemia da Covid 19 molti italiani hanno scoperto o riscoperto la passione per la cucina. Soprattutto, una delle cose che è andata più “di moda” sono stati la pizza e il pane. Fare in casa questi alimenti è stato un modo di passare il tempo e di ingannare la noia. Eppure di sicuro non a tutti sarà capitato di preparare il pane senza forno. Nella tradizione culinaria mediterranea, infatti, è così che si cuoce il pane.

Eppure, ecco la ricetta semplicissima per il pane al burro che non richiede affatto l’utilizzo del forno. Infatti, il risultato sarà un pane soffice, morbidissimo ma soprattutto super buono. E super semplice da realizzare. Ecco la ricetta facilissima per il pane al burro, anche i bambini potranno divertirsi ad aiutare per la buona riuscita del goloso piatto. Questi sono gli ingredienti:

  • 150 ml di latte caldo;
  • 25 g o 2 cucchiai di zucchero bianco;
  • 3 g o 1 cucchiaino di lievito secco attivo;
  • 1 uovo;
  • 300 g di farina per tutti gli usi o per pane;
  • 3 g o 0,5 cucchiaini di sale;
  • 30 g o 2 cucchiai di burro non salato, più altri 5 g (per la teglia).

Ecco la ricetta facilissima per il pane al burro super morbido e senza forno

Per quanto riguarda invece il procedimento, niente di più semplice. Attenzione, perché questo è un piatto tipico di altre realtà e quindi ha una preparazione differente dalla tradizione mediterranea. In una ciotola unire il latte, lo zucchero bianco e il lievito secco attivo. A parte, preparare in una ciotolina l’uovo sbattendolo per mischiare tuorlo e albume. Unire il tutto nella ciotola col resto degli ingredienti. Mescolare bene. Unire la farina e il sale e continuare ad amalgamare il tutto fino a creare una pasta morbida.

Ora è il momento di sporcarsi le mani ed è il gioco perfetto da far fare anche ai bambini. Bisogna continuare ad impastare appunto usando le mani fino a creare un bel panetto compatto. Stendere leggermente il panetto su un pianale per creare una sorta di “ciotola” e unire 30 g di burro non salato, avendo cura di ammorbidirlo prima. Impastare il burro direttamente nel panetto evitando grumi. L’impasto diventerà elastico e appiccicoso. Bisogna continuare finché la superficie non sarà bella liscia. Ora va lasciato coperto per 15 minuti a riposare.

Facile cottura senza forno

Intanto si prepara la teglia per la cottura, che va unta col burro rimanente. La teglia deve avere circa 20 cm di diametro. Passati i 15 minuti, dividere il panetto in otto pezzi, prenderne uno alla volta e chiuderlo a mo’ di fico, per creare una palletta di impasto. Disporre le otto pallette nella teglia in cerchio. Ora vanno lasciate a lievitare finché la loro dimensione non raddoppia. Intanto si prepara la cottura in una pentola a vapore con 600 ml d’acqua. Porre la teglia in cottura per circa 35 o 40 minuti a temperatura media. Spegnere il fuoco e attendere cinque minuti, poi lasciare la teglia a raffreddare. È pronto, buon appetito!

Lettura consigliata

Scopriamo se si può congelare l’impasto del pane e poi cuocerlo successivamente avendo del pane fresco a disposizione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te