Cremosa, vellutata e senza grumi questa besciamella light senza burro è perfetta anche per gli intolleranti al lattosio

Ci sono alcuni alimenti che sono fondamentali per la buona riuscita di un piatto. Non sono l’elemento base, come la carne, il pesce o le uova. Sono un elemento aggiuntivo e secondario che, però, riesce a dare quel valore in più alla pietanza e la trasforma in una prelibatezza davvero golosa. Nel caso dei dolci, ad esempio, si può trattare di una rifinitura decorativa con panna o cioccolato. Nei piatti salati, invece, panna e besciamella sono fenomenali per dare quel quid in più. Nel presente articolo ci concentreremo proprio sulla besciamella.

Ovviamente la possiamo acquistare già confezionata in comodi brik. Ma, come tutte le cose, prepararla in casa è tutta un’altra bontà. E non solo, possiamo scegliere noi stessi gli ingredienti, dosandoli anche in base alle nostre esigenze. La besciamella, infatti, è una salsa piuttosto grassa. Ma è anche molto gustosa, ed è fondamentale per la preparazione di tantissimi piatti come lasagne, crespelle e cannelloni. Solo per citare i più noti. Vediamo allora una ricetta che ci consente di tagliare le calorie senza rinunciare al gusto.

Cremosa, vellutata e senza grumi questa besciamella light senza burro è perfetta anche per gli intolleranti al lattosio

La besciamella è una salsa di origine francese che prevede 3 ingredienti principali: latte, burro e farina. Nelle prossime righe spiegheremo la procedura per realizzarne una variante molto più leggera e che possono mangiare tranquillamente anche coloro che soffrono di allergie e intolleranze.

Ingredienti

  • 130 g di farina 00;
  • 100 ml di olio di semi;
  • 1 l di latte di riso, brodo vegetale o latte di soia non zuccherato;
  • sale q.b.;
  • noce moscata q.b.

Procedimento

  1. Versare il latte o il brodo in un pentolino e portarlo quasi a bollore;
  2. aggiungere quindi una grattugiata di noce moscata e un pizzico di sale;
  3. intanto, in un altro pentolino, versare l’olio di semi e farlo scaldare mantenendo la fiamma bassa;
  4. a questo punto, far cadere a pioggia la farina setacciata nell’olio e mescolare con una frusta molto rapidamente;
  5. senza mai smettere di mescolare la salsa, aspettare che assuma un colorito biondo;
  6. infine, aggiungere a filo anche il latte (o il brodo) caldo;
  7. continuare la cottura sempre mescolando con la frusta;
  8. attendere il bollore e la consistenza desiderata.

Ed ecco qui: cremosa, vellutata e senza grumi questa besciamella light senza burro è perfetta anche per gli intolleranti al lattosio. Travasare la salsa in un contenitore e coprire con la pellicola per alimenti facendo in modo che sia a contatto con la crema. L’ideale sarebbe utilizzare immediatamente la nostra besciamella senza burro né lattosio. Tuttavia, si conserva in frigorifero fino ad un massimo di 2 giorni.

Un ultimo consiglio

Oltre che per la preparazione dei classici primi piatti già citati all’inizio, la besciamella è perfetta per realizzare golosissime gratinature. Ad esempio, ecco una prelibatezza cremosa e davvero deliziosa a base di broccoli. Ovviamente questa è solo un’idea da cui prendere spunto. Utilizzando verdure di stagione ci si può davvero sbizzarrire. Inoltre, utilizzando la ricetta light senza burro, non avremo neppure alcun senso di colpa.

Approfondimento

I segreti dei grandi chef per cannelloni buonissimi, morbidi e cremosi a cui nessuno saprà resistere nemmeno un attimo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te