Condire il salmone affumicato senza limone per un antipasto fresco

L’estate è la stagione della spensieratezza, del relax ma anche degli aperitivi e delle cene organizzate con parenti e amici. In effetti, questo non è il momento giusto per seguire un regime alimentare molto rigido. Anche se l’estate può essere un’occasione per riscoprire degli alimenti leggeri, come la frutta e la verdura, che fanno bene al nostro organismo. Con il caldo spesso la fame diminuisce e abbiamo solo voglia di portare in tavola dei piatti freddi e che non appesantiscono lo stomaco.

L’alimentazione in estate

Mettiamo, quindi, da parte le ricette elaborate e ricche di grassi, per dedicarci a delle preparazioni più semplici, leggere e meno caloriche. Prediligiamo degli alimenti che si digeriscono in fretta e che non ci fanno sudare. Pensiamo ad esempio ad un’insalata di riso, a dei carpacci a base di ortaggi, alla classica pasta fredda condita con i prodotti che più ci piacciono. Naturalmente non possono mancare i piatti a base di pesce. Un alimento leggero e fresco che può essere preparato in tantissimi modi differenti.

Condire il salmone affumicato senza limone per un antipasto fresco

Uno dei pesci più amati e acquistati dagli italiani è sicuramente il salmone. Le sue carni sono tenere e il sapore molto delicato. Parliamo di un alimento che farebbe molto bene alla salute perché ricco di acidi grassi Omega 3, vitamine e minerali. Possiamo cucinare il salmone in diversi modi, ma spesso per accelerare i tempi acquistiamo quello affumicato e tagliato in fette sottili. Perfetto sia per preparare degli aperitivi che per le insalate. Di solito condiamo le fette con il succo di limone, l’olio EVO e il pepe in grani. Un carpaccio fresco e veloce da realizzare.

Ma il salmone affumicato si abbina perfettamente anche all’avocado e alle note amarognole del pompelmo. Vediamo come.

Ingredienti:

  • 150 g di salmone affumicato;
  • 1 avocado maturo;
  • il succo di mezzo pompelmo;
  • pepe rosa in grani q.b.;
  • olio EVO q.b.;
  • sale q.b.

Procedimento

Ecco come condire il salmone affumicato senza limone per preparare un antipasto semplice ma gustoso. Dividiamo l’avocado in due parti, eliminiamo il nocciolo, la buccia e ricaviamo delle fette sottili. In una ciotola versiamo il succo di mezzo pompelmo, il sale e l’olio EVO. Amalgamiamo quindi tutti gli ingredienti. In un vassoio adagiamo il salmone con le fette di avocado. Condiamo con la marinatura precedentemente preparata e il pepe rosa in grani. Lasciamo in frigo per qualche minuto. Il nostro antipasto è pronto. Possiamo anche aggiungere delle fette di pompelmo per completare il piatto.

Lettura consigliata

Non è la classica insalata di riso con tonno, olive e uova, ma una variante dal sapore esotico che conquisterà tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te