Come fare a casa la pasta sfoglia e una ricetta facile e veloce per farcirla

Sono tante le preparazioni in cucina che ci permettono di dare vita a ciò che di goloso abbiamo in mente. Se la frolla ci aiuta a realizzare deliziosi e friabili biscotti e anche torte e crostate, la pasta sfoglia non è da meno. Anzi, ha qualcosa in più, perché permette anche di dare vita a piatti salati e stuzzicanti. Con la pasta sfoglia possiamo infatti realizzare ricette dolci come sfogliatelle e cornetti. Ma anche torte salate, salatini, pizzette o rustici.

Non è sempre indispensabile, però, correre al supermercato per l’acquisto di un rotolo di pasta sfoglia. Perché esiste un modo facile per prepararla a casa. Ma che richiede anche molta attenzione.

Gli ingredienti

Realizzare da sé la sfoglia è semplice e bastano pochi ingredienti:

  • 200 g di farina bianca 00;
  • 100 g di burro;
  • sale q.b.;
  • 1 bicchiere di acqua.

Vediamo come procedere con questi pochi alimenti per realizzare una sfoglia da utilizzare poi a piacere in cucina. Si dovrà, però, fare attenzione ad effettuare i passaggi correttamente.

Come fare a casa la pasta sfoglia e una ricetta facile e veloce per farcirla

Per dare vita alla sfoglia iniziamo a spezzettare il burro in una ciotola con 50 g di farina. Mescoliamo, stendiamo il composto con un mattarello infarinato e mettiamo in frigo. In un’altra ciotola impastiamo il resto della farina con l’acqua e un pizzico di sale. Diamo vita a un panetto, stendiamolo con il mattarello e poniamo sopra la sfoglia al burro prelevata dal frigo. Amalgamiamo arrotolando un nuovo panetto, avvolgiamo in una pellicola e mettiamo in frigo per un’ora e mezza.

Ecco come fare a casa la pasta sfoglia. Trascorso il tempo sarà pronta per l’utilizzo, ad esempio per una ricetta velocissima e salata. Basterà stenderla in una teglia di vetro sopra un foglio di carta da forno. E riempirla con strati di prosciutto cotto e dadini di formaggio. Dopo 35 minuti in forno a 180° avremo sfornato un’ottima torta salata. Ma le ricette non sono finite.

Un antipasto dal gusto incredibile

Con la nostra sfoglia possiamo preparare un antipasto sfizioso da servire nel contesto di un aperitivo. Ad esempio dei salatini con i wurstel. Basterà tagliare la pasta a strisce e arrotolare in ognuna in un pezzetto di wurstel. I salatini si metteranno poi in una teglia di vetro rivestita di carta da formo, da infornare per 20 minuti a 180°. Allo scadere del tempo faremo raffreddare e potremo servire i salatini al wurstel insieme a cocktail scelti per il nostro aperitivo.

Lettura consigliata

Come sciogliere il burro e sostituirlo nella pasta frolla

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te