Bellissima la nuova tendenza capelli dell’estate 2022 che sta bene con tagli corti, lunghi e ricci e che ringiovanisce il viso di 10 anni

La bella stagione è oramai alle porte e si aprono così i sipari dell’estate, quella fase climatica caratterizzata da temperature elevate e caldo afoso.

In questo periodo, tra mare, sole, salsedine e afa, mantenere le chiome in ordine e sempre splendenti diventa un’impresa difficile.

Per tali ragioni e per nostra fortuna, il 2022 sposa uno stile wild. Sì a tagli irregolari e ad asciugature morbide ed ondulate.

A fare la differenza nell’estate 2022 non è il taglio, né le sue lunghezze o le sue scalature, ma un dettaglio che valorizza ogni acconciatura, ovvero la frangia vellutata. Un particolare che sta bene su tutte le chiome, corte o lunghe, ma anche ricce e mosse.

Bellissima la nuova tendenza capelli dell’estate 2022 che sta bene con tagli corti, lunghi e ricci che ringiovanisce il viso di 10 anni

La particolarità di questa frangia risiede nella sua texture, che dovrà essere morbida e dai toni brillanti come il velluto, il tessuto da cui trae ispirazione. Una morbidezza che dona sinuosità e armonia alla chioma.

La frangia vellutata sta bene con diversi tagli, dal classico bob all’alternativo mullet. Inoltre questa tendenza si adatta bene e può essere estesa all’intera chioma liscia.

Per creare una frangia effetto velluto è indispensabile evitare che i capelli diventino crespi. Un’impresa ardua e difficile in un periodo dell’anno come l’estate, quando le temperature e l’umidità non giocano certo a nostro favore. A tal proposito, è indispensabile conoscere qualche trucchetto “anticrespo”, che ci permetterà di domare le chiome perfettamente anche con alti livelli di umidità.

Come fare l’effetto velluto

Per una frangia effetto velluto è inoltre indispensabile utilizzare i prodotti di styling. Immancabile anche una spazzola rotonda. Il consiglio per uno styling perfetto e per non avere la fronte lucida è quello di vaporizzare lo spray anti crespo direttamente sulla spazzola o sul pettine prima di realizzare la piega. Al termine della piega, una volta raggiunto lo styling desirato, è indispensabile mantenere intatto l’effetto anche nei giorni seguenti e per farlo è necessario spazzolare spesso i capelli. Proprio come avviene per il velluto stesso, che per mantenere la sua morbidezza e luminosità deve essere spazzolato con frequenza.

Davvero bellissima la nuova tendenza capelli dell’estate 2022. Un modo insolito di acconciare i capelli in una stagione così particolare che dà un tocco sbarazzino e giovanile ad ogni viso regalandogli una ventata di freschezza e stile.

Lettura consigliata

Capelli grassi e unti anche dopo lo shampoo ecco come averli puliti per più giorni con un prodotto economico e adatto a tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te