Basta con la solita Stella di Natale che appassisce, ecco la pianta più originale per decorazione raffinate tutto l’anno

La Poinsettia, o Stella di Natale, è sicuramente un grande classico per le feste. Ma richiede un minimo di pollice verde: altrimenti si rischia che muoia subito.

Fortunatamente c’è un’alternativa per chi è negato con il giardinaggio. Ma anche per chi vuole regalare qualcosa di più unico. Allora basta con la solita Stella di Natale che appassisce, ecco la pianta più originale per decorazione raffinate tutto l’anno.

Un’atmosfera natalizia e innevata in casa

Non è detto che regalare una Stella di Natale sia una cattiva idea. Si tratta pur sempre di uno splendido fiore dal fascino intramontabile. Con i giusti accorgimenti, peraltro, si può far durare a lungo la Poinsettia e addirittura propagarla dopo le Feste!

Ma la Stella di Natale ha anche delle controindicazioni. Può infatti risultare tossica per ingestione, ma anche per contatto. Meglio dunque non tenerla in una casa in cui sono presenti bambini e animali domestici. Quali sono allora le alternative?

Si può scegliere una piantina da decorare, che si rivelerà sorprendentemente utile in cucina dopo le Feste. Oppure altre tre specie dall’aspetto sicuramente natalizio.

Ma esiste anche una splendida soluzione originale per chi è assolutamente privo di pollice verde. Questa crea all’instante un’atmosfera magica. Tutto grazie al suo aspetto bianco e soffice, che ricorda proprio la neve!

Peraltro il grande vantaggio di questa decorazione è che non sfiorisce, e può dunque abbellire la casa tutto l’anno. È dunque giunto il momento di scoprire di quale pianta si tratta.

Basta con la solita Stella di Natale che appassisce, ecco la pianta più originale per decorazione raffinate tutto l’anno

Per chi vuole decorare la casa con gusto, o fare un regalo elegante, la soluzione perfetta è una: i rami di cotone.

Questi rami si trovano facilmente dal fiorista. Sono ornati da grandi palline bianche e soffici, con la consistenza dell’ovatta. Molti pensano che si tratti di fiori, ma in realtà sono i frutti del cotone.

Ne bastano quattro o cinque per creare un bouquet voluminoso, che si conserva davvero a lungo, senza nemmeno bisogno d’acqua. Il modo migliore per esporli in casa è in un grande vaso trasparente, oppure semplicemente adagiati sulla mensola del camino o sul davanzale.

Sono elegantissimi da soli, oppure con l’aggiunta di qualche ramo di pungitopo per dare un tocco ancora più natalizio. Si può anche provare a mettere nel vaso una ghirlanda di piccole lucette a led. L’effetto neve fresca e scintillante sarà assicurato!

Il bello è che questi rami possono continuare a decorare la casa anche dopo le Feste. Aggiungono infatti un tocco rustico e shabby chic agli ambienti, soprattutto se abbinati a dei rami di lavanda.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te