Cosa fare con la stella di Natale dopo le feste

È passata l’Epifania, che tutte le feste porta via. È il momento di riporre l’albero, le lucine e le decorazioni. Torneranno in scena l’anno prossimo. Ma cosa fare con la stella di Natale dopo le feste? Disfarsi di questa graziosa pianta è un peccato! Non solo la si può mantenere in vita, ma è addirittura possibile propagarla. Ecco come.

ProiezionidiBorsa TV

Come prendersi cura della “poinsettia” per propagarla

La stella di Natale, o “poinsettia”, è una pianta che può sopravvivere anche dopo le feste. L’importante è prendersene cura in maniera corretta. Finché fa freddo, bisogna collocarla all’interno, in un ambiente luminoso. La temperatura ideale è fra i 15 °C e i 21 °C. In primavera la si può spostare all’esterno, trasferendola in un vaso più grande. Qui tutti i consigli per occuparsi al meglio della “poinsettia”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Non tutti sanno che è anche possibile propagare la stella di Natale. In questo modo, da una sola pianta se ne possono ottenere molteplici. Un’ottima idea per regalare la “poinsettia” ad amici e parenti l’anno prossimo! Il momento migliore per cimentarsi in questa operazione è fine febbraio.

I segreti per propagare la stella di Natale

Basterà seguire questi passaggi:

a) selezionare un rametto lungo circa 10 cm, con almeno due gemme;

b) con delle cesoie, separare la talea dal resto della pianta;

c) eliminare la sommità della talea, tagliando gli ultimi due nodi;

d) interrarla in un vasetto per circa metà e annaffiare.

La nuova pianta avrà più possibilità di sopravvivere se collocata in una piccola serra. In alternativa, si può adottare una soluzione fai da te: basta coprire la pianta con un sacchetto di plastica trasparente.

Dopo un mese dovrebbero comparire i nuovi germogli. Insomma, ecco cosa fare con la stella di Natale dopo le feste! Le piantine saranno un regalo sicuramente apprezzato per l’anno prossimo. Sapere che sono state coltivate personalmente e con amore è un valore aggiunto.

Consigliati per te