5 esercizi facili per avere la pancia piatta che ci occuperanno solo 15 minuti al giorno e ci faranno dimenticare la paura della prova costume

Siamo nella prima settimana di marzo ed è il momento di iniziare a lavorare per affrontare la temutissima prova costume. Tra le parti del corpo, che inizieremo a mostrare con la bella stagione, ce ne sono due su cui dovremmo concentrarci in modo particolare. La prima è il viso. E nei giorni scorsi abbiamo visto come allenarsi per dire addio alla pelle flaccida e cadente sul collo e sul volto. La seconda è la pancia, una delle parti più sensibili alle cattive abitudini e alle diete poco equilibrate. Ma niente paura. Possiamo lavorare anche sul giro vita e provare questi 5 esercizi facili per avere la pancia piatta. Esercizi che sono adatti a ogni età e ci occuperanno poco tempo nell’arco della giornata.

Il crunch e le sue varianti

Prima di scoprire gli esercizi è obbligatoria una premessa. Quando decidiamo di iniziare qualsiasi tipo di allenamento, dovremmo fare alcune analisi fondamentali e consultare un personal trainer specializzato. Solo così eviteremo rischi inutili per la salute e lavoreremo nel modo giusto.

Se abbiamo ricevuto il via libera, il primo esercizio da provare è il classico crunch. Sdraiamoci sulla schiena con le gambe leggermente divaricate e piegate e i piedi appoggiati a terra. Piazziamo i palmi delle mani dietro la nuca e tiriamo su il busto lasciando il collo rilassato. 10-12 ripetizioni al giorno dovrebbero bastare.

Una variante interessante è quella che vede i piedi appoggiati a una parete e le ginocchia piegate a 90 gradi. Da questa posizione tiriamo di nuovo su la schiena e avviciniamoci alle ginocchia. Scendiamo lentamente continuando a respirare e ripetiamo per 8 volte.

L’importanza del muscolo traverso e come allenarlo

Per avere una pancia piatta e ben definita, dovremmo allenare un muscolo fondamentale dell’addome: il traverso. È lui il principale responsabile dello sviluppo equilibrato dell’addome. Lavorare sul traverso è abbastanza semplice. Mettiamoci di nuovo con la schiena aderente al pavimento. Pieghiamo le gambe e appoggiamo le mani sullo stomaco. Da qui cerchiamo di “schiacciare” il sedere al terreno contraendo tutto l’addome, teniamo la posizione e poi rilassiamoci. Iniziamo con 6-8 ripetizioni.

5 esercizi facili per avere la pancia piatta che ci occuperanno solo 15 minuti al giorno e ci faranno dimenticare la paura della prova costume

Per rafforzare la muscolatura addominale superiore, possiamo provare un altro esercizio semplicissimo. Piazziamoci a pancia in giù con le gambe distese e rilassate. Appoggiamo i gomiti al pavimento e iniziamo a distendere il busto verso l’alto fino a quando sentiamo la tensione. Rimaniamo in posizione e ripetiamo per 8 volte. Quando siamo ben allenati, possiamo provare ad appoggiare le mani invece dei gomiti.

L’ultimo esercizio ci servirà per tonificare gli addominali obliqui, i responsabili delle maniglie dell’amore. Stiamo parlando del plank laterale, un esercizio utile anche per i glutei e l’equilibrio. Mettiamoci su un fianco e appoggiamo un gomito a terra. Adesso proviamo a tirarci su rimanendo in equilibrio e facendo leva sulla gamba e proprio sul gomito. Ripetiamo 5 volte al giorno per lato.

Approfondimento

Sembra incredibile ma è possibile avere una pancia piatta a 60 anni facendo questi esercizi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te