2 idee per una cena veloce con la pasta sfoglia per non farcirla con il solito ripieno di ricotta e spinaci

Spesso la ricetta salva cena può risollevare certe serate in cui non abbiamo molte idee su cosa preparare, in questi casi un rotolo di pasta sfoglia in frigo è come un miraggio.

A prima vista sembrerebbe un elemento in cucina abbastanza noioso, perché alla fine lo proponiamo nei classici modi. Quindi, non stuzzica molto l’appetito, nonostante il sapore sia neutro e si presta a diverse preparazioni, sia dolci che salate.

In effetti, se abbiamo i giusti ingredienti, basterebbe assemblarli, per poi farcire l’interno e riporre in forno, per cotture non troppo lente e impegnative. Ma se la fantasia non è la nostra caratteristica principale, niente paura, perché potremo prendere spunto da queste 2 ricette.

2 idee per una cena veloce con la pasta sfoglia per non farcirla con il solito ripieno di ricotta e spinaci

Che si tratti di quella rettangolare o rotonda, poco importa, basta solo scegliere accuratamente tutti gli altri elementi, per avere un risultato che farà impazzire tutta la famiglia e gli amici. La prima ricetta è a base di carne, oltre il rotolo di pasta sfoglia, serviranno:

  • 4 fusi di pollo;
  • un tuorlo;
  • uno spicchio d’aglio;
  • rosmarino e salvia;
  • semi di sesamo;
  • sale e olio extravergine d’oliva;
  • vino bianco q.b.

Ci vorranno pochi minuti per rosolare prima la carne in padella con le spezie, olio, aglio. Non appena si sarà formata una crosticina dorata sulla superfice, nel frattempo accendiamo il forno e prepariamo una teglia foderata con carta forno.

Facciamo raffreddare leggermente il pollo, ricaviamo delle strisce di circa 1,5 cm di pasta sfoglia e avvolgiamo l’intero fuso, lasciando scoperto solo l’osso.

Spennelliamo la superfice con il tuorlo sbattuto, spargiamo di sesamo e inforniamo per 20 minuti a 180°C, non resterà che assaporarli accompagnati da un’insalata di broccoli e patate bollite.

Un’altra ricetta

Se invece preferiamo un piatto a base di pesce, ma con un aspetto diverso da solito, realizziamo un fagottino gustoso e saporito. Per farcire la pasta sfoglia, usiamo:

  • 4 filetti di merluzzo, oppure una sogliola o un pesce persico;
  • una carota;
  • 2 zucchine;
  • succo di limone;
  • sale e pepe;
  • olio extravergine d’oliva;
  • salsa di soia.

Insaporiamo i filetti di pesce con il succo del limone, olio, sale, pepe e salsa di soia, tenendoli per almeno 10 minuti in immersione su un piatto fondo.

Intanto facciamo saltare le verdure, tagliate a julienne, in una padella con un filo d’olio e il sale. Se le preferiamo croccanti, facciamole stare per pochi minuti sulla fiamma, altrimenti allunghiamo i tempi.

Non rimarrà che assemblare la pasta sfoglia tagliando 4 rettangoli, foriamo il fondo e farciamo l’interno con il pesce e le verdure.

Chiudiamo il fagotto, spennelliamo l’uovo e, a piacimento, mettiamo delle mandorle tritate. Facciamo cuocere per 20 minuti, a seconda della grandezza del pesce, a 180° C circa.

Ecco, dunque, 2 idee per una cena veloce con la pasta sfoglia da gustare da soli o in compagnia.

Approfondimento

Oltre che per pasta sfoglia e meringhe gli albumi avanzati sono perfetti da utilizzare in questi modi sfiziosi e golosi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te