Vetri brillanti e senza aloni in meno di 5 minuti con questo trucchetto economico dall’azione potente, parola di nonna

Sporco e polvere sui vetri di casa non saranno più un problema. Come dei veri professionisti possiamo eliminare gli aloni e avere superfici a dir poco splendenti. Basta conoscere i trucchetti giusti e quell’ardua impresa della pulizia dei vetri diventerà ben presto un gioco da ragazzi. Ovviamente, prima di occuparsi dei vetri sporchi e impiastricciati bisognerà spolverare e pulire gli infissi. L’operazione non è così banale come sembra. Dunque, servirà mettere in pratica tutte le astuzie del mestiere per avere infissi puliti alla perfezione, senza correre il pericolo di rovinarli. Una volta spolverati e lucidati per bene gli infissi possiamo occuparci dei vetri.

Oltre ai classici prodotti che si trovano in commercio, per ottenere vetri brillanti e senza aloni esistono diversi metodi alternativi. Rimedi più economici e naturali che sfruttano le proprietà di ingredienti naturali o prodotti che abbiamo già in casa. L’aceto di vino o l’aceto di mele, ad esempio, sono molto gettonati in casa. Infatti, sono formidabili per molte faccende domestiche. Possono addirittura far sparire i residui di muffa dalle guarnizioni del box doccia o della lavatrice, ma solo se utilizzati in un certo modo. Per molti lavori in casa, i cosiddetti rimedi della nonna possono rivelarsi davvero utili. L’esperienza e la saggezza delle persone più mature può salvarci in tante occasioni.

Ad esempio, possiamo avere vetri brillanti e senza aloni in meno di 5 minuti con questo trucchetto economico dall’azione potente, parola di nonna

Non tutti sanno che con l’azione combinata di 2 ingredienti che molto probabilmente già abbiano in casa sarà possiamo creare una vera bomba contro lo sporco dei vetri. Stiamo parlando dell’aceto bianco e dell’alcool etilico. Entrambi i prodotti sono molto comuni nelle nostre case. Dunque, sarà piuttosto facile reperirli e utilizzarli.

Per creare un detergente fai da te efficace bisogna prendere una bacinella. Versarci al suo interno circa mezzo litro d’acqua tiepida. Poi, unire anche una tazza di alcool e una di aceto. Mescolare e versare in un contenitore spray. Successivamente, nebulizzare sul vetro e con un foglio di giornale strofinare fino ad ottenere un vetro a dir poco splendente. Non servirà molto olio di gomito, poiché già dalla prima passata le superfici brilleranno. Quando i vetri sono molto sporchi si consiglia di passare prima un panno in microfibra prima di lucidare con il foglio di giornale.

Approfondimento

Finalmente vetri della doccia sempre brillanti e senza aloni con questi 2 ingredienti naturali che eliminano il calcare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te