Un condimento saporito per un primo piatto sia caldo che freddo senza pomodoro

Con il caldo e le temperature molto alte la fame, spesso, diminuisce. Abbiamo solo voglia di mangiare alimenti freschi e poco grassi che non appesantiscono lo stomaco.
I piatti leggeri sono i più indicati per contrastare il caldo ed evitare di sudare.
Ad esempio, le verdure estive sono prodotti davvero eccezionali. Non solo per l’apporto di vitamine, sali minerali e proprietà benefiche, ma anche perché sono molto versatili.
Possiamo prepararle in tantissimi modi. Cuocerle a vapore, alla griglia o creare un gustoso carpaccio vegetariano da condire con olio EVO, sale e limone.

Un condimento saporito per un primo piatto sia caldo che freddo senza pomodoro

La stagione calda ci regala dei prodotti della terra davvero eccezionali. Gustosi, colorati e salutari.
Infatti, dobbiamo assolutamente portare in tavola l’ortaggio estivo per eccellenza. Parliamo del peperone, che avrebbe delle proprietà antiossidanti molto notevoli. Inoltre, la presenza della vitamina C aiuterebbe a rafforzare l’organismo e a proteggere la pelle. Mentre la vitamina B, potrebbe agire sul metabolismo.
I peperoni sono un alimento molto versatile. Non sempre si riescono a digerire, ma con l’aiuto di qualche trucchetto della nonna, si può facilmente risolvere il problema.
I peperoni sono uno dei protagonisti della ricetta che stiamo per fornire, insieme alla cipolla e alle carote.
Ecco gli ingredienti per preparare un condimento estivo molto gustoso ma leggero:

  • 1 peperone di qualunque colore;
  • 2 carote di piccole dimensioni;
  • mezza cipolla;
  • olio EVO q.b.;
  • sale q.b.;
  • peperoncino q.b.

Procedimento

La preparazione di questo condimento è davvero facile e veloce. Iniziamo lavando il peperone. Tagliamolo in due parti ed eliminiamo i filamenti bianchi e i semi.
Peliamo anche le carote e puliamo la cipolla. Ora tagliamo a cubetti tutte le verdure, inseriamole in un mixer da cucina e aggiungiamo il sale. Tritiamo gli ingredienti, facendo attenzione che non diventino una crema troppo liquida.
In una pentola scaldiamo l’olio EVO, aggiungiamo il peperoncino e uniamo le verdure appena tritate.
Lasciamo scaldare per circa 5 minuti e spegniamo il fuoco. Ora non ci resta che insaporire la pasta, versandola direttamente nella pentola con tutti gli ingredienti. Questo è un condimento saporito per un primo piatto da preparare anche freddo. Perfetto per il mare o per l’ufficio.

Cosa aggiungere al condimento

Possiamo anche aggiungere agli ingredienti principali il sedano. Fresco, ricco di acqua e dal gusto delicato. Ma ricordiamo di eliminare i lunghi filamenti che risultano sempre molto duri e difficili da masticare.

Lettura consigliata

Pochi sanno che per rendere digeribili i peperoni basta solo un semplice trucchetto della nonna

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te