Un appetitoso risotto pronto in 20 minuti che sprigionerà tutto il sapore del mare

Le vacanze sono finite per moltissimi italiani e in tanti sono già rientrati a lavoro. Sembrano già lontani i giorni passati in spiaggia a rilassarsi cullati dal rumore del mare. Per non parlare poi dei gustosissimi piatti a base di pesce che ci aspettavano al ristorante. Purtroppo si può fare poco per la nostalgia della spiaggia ma possiamo portare il mare in tavola. Oggi lo Staff di ProiezionidiBorsa propone una ricetta deliziosa che racchiude tutto il profumo del mare.

Un appetitoso risotto pronto in 20 minuti che sprigionerà tutto il sapore del mare

Questo risotto richiede pochissimo tempo di preparazione e pochi ingredienti. Ma il gusto esplosivo del mare è assicurato. Vediamo come preparare il risotto con la ventresca di tonno e un favoloso burro alla bottarga.

Ingredienti per 2 persone

  • burro alla bottarga;
  • 140 gr di riso Carnaroli;
  • ½ cipolla rossa;
  • 80 gr di ventresca di tonno già sgocciolata;
  • 1 cucchiaio di pinoli tostati;
  • brodo vegetale;
  • vino bianco;
  • olio EVO;
  • sale e pepe q.b.

Per preparare il burro alla bottarga serviranno 60 gr di burro ammorbidito, 40 gr di bottarga di tonno e circa mezzo limone bio. In più un po’ di prezzemolo, maggiorana e basilico.

Procedimento

  1. Prepariamo il burro montandolo in una ciotolina con la bottarga grattugiata. Aggiungiamo un po’ di basilico, prezzemolo e maggiorana tritato e un po’ di succo di limone. Ora trasferiamo il burro su un foglio di carta da forno disponendolo a forma di cilindro. Chiudiamo la carta forno a caramella e trasferiamo il tutto in frigo. Possiamo utilizzare anche qualche sostituto della carta forno se l’abbiamo finita.
  2. In una pentola aggiungiamo la cipolla tritata finemente con un filo d’olio. Ora uniamo il riso e lasciamolo tostare qualche minuto dopodiché sfumiamo con il vino. Quando l’alcol sarà evaporato versiamo qualche mestolo di brodo vegetale. Facciamo cuocere mescolando spesso e aggiungendo il brodo fino a quasi fine cottura.
  3. Pochi minuti prima della fine della cottura uniamo la ventresca di tonno. Mescoliamo bene e poi aggiungiamo il burro preparato in precedenza per mantecare. Aggiustiamo di sale e pepe e siamo pronti per impiattare.
  4. Serviamo il risotto aggiungendo i pinoli tostati in ogni piatto. E se vogliamo decoriamo con qualche fogliolina di prezzemolo o basilico avanzata.

Ecco quindi un appetitoso risotto pronto in 20 minuti che sprigionerà tutto il sapore del mare. Una ricetta semplice che stupirà davvero tutti. I nostri ospiti si leccheranno i baffi solo sentendone il profumo.

Approfondimento

Questo piatto di pesce dal nome misterioso è una vera esplosione di gusto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te