Tutti d’ora in poi conserveremo i sacchetti in carta marrone del pane quando avremo scoperto questi incredibili utilizzi

Se abbiamo in casa un sacchetto di carta per alimenti siamo davvero fortunati! I semplici sacchetti in cui il fornaio ci vende il pane o che troviamo al supermercato nell’area del panificio self service sono molto utili.

Tutti d’ora in poi conserveremo i sacchetti in carta marrone del pane quando avremo scoperto questi incredibili utilizzi

Acceleriamo la maturazione della frutta

Mettiamo in un sacchetto di carta la frutta, come la banana, le pere, le pesche, ancora acerba ma anche pomodori non maturi.

Lasciamo il sacchetto una giornata fuori dal frigorifero.

L’etilene che sprigiona la frutta verrà assorbito dal sacchetto e questo contribuirà a far maturare rapidamente la nostra frutta.

Paglia antiurto per imballaggio o fondo per il presepe

Con un po’ di pazienza dovremo creare delle striscioline fini e sottili dei nostri sacchetti di carta. Questo simpatico lavoretto può anche essere delegato ai più piccoli di casa facendogli utilizzare un paio di forbici dalle punte arrotondate.

A questo punto avremo a disposizione dell’ottimo materiale per imbottire i nostri imballaggi e custodire oggetti delicati che dobbiamo spedire. Il sacchetto sminuzzato ci aiuterà anche ad attutire i colpi che potrebbero ricevere i nostri soprammobili più delicati durante un trasloco.

Inoltre, siamo un po’ fuori stagione, ma questa paglietta ottenuta dalle striscioline di sacchetti di carta può essere utilizzata come fondo dove posizionare le statuine del presepe. Andremo così a sostituire il muschio con un lavoretto di riciclo creativo.

Uno stucco per i buchi lasciati dai chiodi

Sminuzziamo finemente i nostri sacchetti di carta per alimenti. Se abbiamo un trita documenti possiamo utilizzarlo naturalmente.

Mettiamo le strisce in una ciotola e versiamo dell’acqua calda fino al livello della carta. Lasciamola in ammollo per una giornata.

Il giorno successivo la carta sarà morbida e avrà assorbito gran parte dell’acqua. Sciogliamo l’eventuale residuo di acqua.

Prendiamo un frullatore ad immersione ed iniziamo a frullare i nostri sacchetti sminuzzati.

La carta dovrà essere completamente ridotta a purea. Strizziamola fra le mani e rimettiamo nella ciotola.

Aggiungiamo un cucchiaio di farina per ogni 40 grammi di pasta carta. Possiamo anche utilizzare una tazza per la misurazione: ogni 4 tazzine di pasta carta, aggiungiamo una tazzina di farina.

Infine terminiamo con una manciata di sale. Impastiamo il tutto. Applichiamo con una spatolina sul muro e riempiamo il buco lasciato da chiodi o tasselli. A questo punto spianiamo accuratamente livellando e rimuovendo l’eventuale eccesso di argilla di carta. Dipingiamo con la stessa vernice murale.

Ecco perchè tutti d’ora in poi conserveremo i sacchetti in carta marrone del pane quando avremo scoperto questi incredibili utilizzi.

Qui lo Staff di ProiezionidiBorsa consiglia altri utilizzi creativi per i sacchetti in carta.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te