I mercati azionari dopo i tentennamenti degli ultimi giorni scelgono per un ulteriore rialzo

Come accade spesso nella vita di tutti i giorni e come insegnano le tecniche della programmazione neurolinguistica, il 99% dei nostri pensieri, a volte ci fa stare anche male, ma poi non si avvera. Rimangono mere congetture senza senso. Sembra che questo stia accadendo  fra gli addetti ai lavori dei mercati azionari, dove si continua discutere di pericolo derivante dall’inflazione o dalla eventuale sopravvalutazione, ma poi i fatti di volta in volta tendono a smentire le ipotesi, e si riprende dopo le incertezze, la strada del rialzo.

Per la crescita economica americana e quella mondiale al momento non si ravvisano pericoli ed il semaforo continua a essere verde per la salita degli indici azionari.

Cosa è successo oggi?  I mercati azionari dopo i tentennamenti degli ultimi giorni scelgono per un ulteriore rialzo.

Procediamo per gradi

Alle ore 17:42 dell’odierna giornata di contrattazione  abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.417

Eurostoxx Future

4.038

Ftse Mib Future

25.040

S&P 500 Index

4.206,67.

La previsione annuale non vede stop significativi fino alla prima decade di agosto

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 21 maggio.

blank

La prossima data di setup rilevante scadrà il 22 giugno.

I mercati azionari dopo i tentennamenti degli ultimi giorni scelgono per un ulteriore rialzo

Ecco la mappa dei prezzi e gli indicatori di tendenza per mantenere il polso degli indici azionari per i prossimi giorni:

Dax Future

Tendenza rialzista. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 28 maggio inferiore a 15.427.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 28 maggio inferiore a 4.018.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 28 maggio inferiore a 24.775.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 28 maggio inferiore a 4.170.

Quale operatività di trading mantenere per domani?

Long in ottica intraday e Long in ottica multidays. Da domani l’investimento può essere incrementato in quanto i segnali rialzisti sembrano più forti. Guai, se questo si rivelasse un ulteriore falso segnale rialzista! Se tutto verrà confermato invece, da oggi dovrebbe essere iniziata una fase direzionale rialzista del 7/10% della durata di almeno un mese, se non due.

Si procederà per step.

Consigliati per te