Tutta la genuinità della tradizione di campagna in questa torta così semplice e pronta in pochissimi minuti

torta

I nostri Lettori più affezionati sanno quanto sponsorizziamo la bontà delle torte fatte in casa. Anche quelle più semplici, come possono essere una crostata o una torta di mele. Preparate in casa, senza coloranti e additivi, sono perfette per una colazione sana ed energetica e una merenda pronti via. Ricordiamo che questa semplicissima torta autunnale sta spopolando andando letteralmente a ruba tra grandi e piccini. Solo per fare un esempio. Oggi vedremo, invece, tutta la genuinità della tradizione di campagna in questa torta così semplice e pronta in pochissimi minuti. È il classico salvataggio in calcio d’angolo, per usare un termine calcistico, quando magari ci chiedono una torta all’ultimo momento. E i supermercati sono chiusi e dobbiamo fare di necessità virtù.

La ciambella agli agrumi

Vedremo una delle ricette più semplici del Mondo, ossia quella della ciambella, che potremmo fare tranquillamente sia col limone che con le arance. Una piccola aggiunta è data da una manciata di pinoli, o eventualmente dalla frutta secca che abbiamo in casa. Pochi, davvero gli ingredienti per la classica torta da 5 persone:

  • 600 grammi di farina;
  • 500 grammi di burro;
  • 300 grammi di zucchero;
  • 5 uova;
  • una bustina di lievito per torte;
  • 2 limoni o 2 arance;
  • zucchero a velo;
  • una manciata di pinoli o mandorle;
  • 1 pizzico di sale.

Tutta la genuinità della tradizione di campagna in questa torta così semplice e pronta in pochissimi minuti

Pronti via, ecco i passaggi bella preparazione della nostra torta, ricordandoci di tirare fuori il burro dal frigo qualche minuto prima per averlo a temperatura ambiente:

  • separiamo i tuorli dagli albumi, lavorando i primi con lo zucchero per ottenere il classico impasto spumoso;
  • a questo punto uniamo il burro, la scorza grattugiata e il succo degli agrumi da noi scelti, la farina setacciata, un pizzico di sale, gli albumi montati a neve e, per ultimo il lievito;
  • aggiungiamo i pinoli con le mandorle, versando l’impasto nella teglia da ciambella, possibilmente con un diametro da 28/30 centimetri. Ricordiamoci di imburrarla e infarinarla;
  • inforniamo nel forno precedentemente riscaldato, per un’oretta a 180 °;
  • sforniamo e spolveriamo con abbondante zucchero a velo.

Nella ricetta non è presente l’uvetta, ma potrebbe anche starci bene se l’abbiamo in casa. Rimandiamo gli amanti delle torte alla ricetta della torta di mele nella variante che segue nell’approfondimento.

Approfondimento

Tutti quelli che hanno assaggiato questa torta di mele che sta spopolando l’hanno definita spaziale

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te