Tantissimi stanno cucinando queste bruschette al forno morbidissime e mai secche, una vera golosità per antipasti e aperitivi veloci

Se vogliamo stupire gli ospiti a pranzo o cena, dovremmo prenderli per la gola con qualche stuzzichino. Per un aperitivo come si deve o un antipasto dal sapore mediterraneo, le bruschette sono un must della tradizione. Realizzarle non è poi così difficile, se non fosse per un aspetto. Infatti, capita in più di un’occasione di sbagliare i tempi o il metodo di cottura. Così facendo, dal nostro forno usciranno per forza delle bruschette troppo dure e altrettanto secche, decisamente difficili da masticare.

Se in questa situazione ci ritroviamo anche noi, non temiamo. In pochi passaggi spiegati con precisione riusciremo d’ora in avanti a sfornare bruschette croccanti fuori ma morbidissime all’interno. In questo modo eviteremo ogni volta di dover rimediare con l’olio e rischiare di compromettere il piatto.

La scelta del pane

Forse è l’ingrediente più importante della bruschetta e che può maggiormente influenzarne l’esito. Parliamo del pane, la base per i nostri saporitissimi aperitivi. In linea di massima, la fetta dovrebbe presentarsi ampia, con tanta mollica e una crosta robusta. Inoltre, non dovrebbe inzupparsi troppo quando vi si distribuisce sopra il condimento.

Per questa ragione, vi sono alcune tipologie particolarmente consigliate allo scopo. Tra le scelte migliori che possiamo fare vi sono il pane toscano, pugliese e quello montanaro. Non è necessario orientarsi sempre sul classico; anche le varianti coi cereali o farine poco raffinate possono dire la loro.

Se abbiamo dei dubbi indirizziamoci verso un prodotto a lievitazione naturale, che resti compatto al centro. Chi vuole esaltare il gusto del condimento, poi, potrebbe apprezzare un pane a basso contenuto di sale.

Tantissimi stanno cucinando queste bruschette al forno morbidissime e mai secche, una vera golosità per antipasti e aperitivi veloci

Veniamo dunque agli ingredienti per le nostre bruschette:

  • fette di pane casereccio;
  • pomodori ciliegini;
  • formaggio tipo provola dolce;
  • sale;
  • olio;
  • origano;
  • acqua.

Procedimento

Partiamo scaldando il forno a 200 gradi. Nel frattempo prepariamo una teglia coprendola con carta da forno. Proseguiamo affettando a pezzetti sia il pomodoro che il formaggio. Versiamo entrambi in una bacinella e li condiamo con sale, olio e origano.

Riempiamo un altro contenitore con l’acqua, vi passiamo rapidamente il pane tagliato e disponiamo le fette sulla teglia. Adagiamo sopra il condimento appena realizzato e inforniamo tutto per 15 minuti.

Non appena avranno preso colore e il formaggio si fonde, potremo sfornare le fette e servirle in tavola calde. Tantissimi stanno cucinando queste bruschette al forno, davvero irrinunciabili una volta provate. E per concludere il pasto in bellezza, perché non lasciarsi tentare da un dolce goloso e freschissimo?

Lettura consigliata

Saranno il piatto dell’estate questi peperoni ripieni senza carne, riso e uova diversi anche dai soliti vegetariani

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te