Sostituire il sale non è un’impresa impossibile perché con queste erbe e queste spezie possiamo condire pesce e carne senza affaticare cuore e linea

Noi italiani che siamo appassionati cultori della cucina non siamo però per fortuna degli abusatori di sale. Pur producendo alcune delle qualità migliori del Mondo, ci salva la dieta mediterranea. Utilizzando normalmente spezie ed erbe aromatiche che fanno parte della nostra tradizione, alla fine usiamo meno sale di molti altri popoli. Ma soprattutto, non siamo tra i più grandi consumatori di quel cibo che ha nel sale e i suoi derivati dei componenti pericolosi. Come ricorda la scienza alimentare anche in questo studio, per tutelare la salute del cuore dovremmo contenerci nell’utilizzo del sale. Soprattutto in questo periodo dell’anno in cui il caldo si fa sentire, dovremmo cercare di essere maggiormente alleati del cuore, utilizzando delle alternative. Quelle che proponiamo ai nostri Lettori, dividendo però i suggerimenti in base a ciò che andremo a cucinare.

Per il protagonista dell’estate ecco cosa servirebbe

Le grigliate di pesce sono particolarmente apprezzate in questa parte dell’anno. Tutta la nostra penisola bagnata dal mare profuma di pesce, cucinato in tutti i modi. Ma, per farlo senza sale, ecco quali sarebbero i sostituti per donare aroma al pesce e non perdere nulla nel gusto:

  • pepe nero e pepe di cayenna;
  • aglio e cipolla in polvere;
  • basilico e origano secchi in polvere;
  • paprica e curry.

Sostituire il sale non è un’impresa impossibile perché con queste erbe e queste spezie possiamo condire pesce e carne senza affaticare cuore e linea

Nonostante il caldo inviti più a mangiare gelati e ghiaccioli, pasta e riso freddi, capresi e prosciutto e melone, sono tanti gli italiani che deliziano le proprie serate con la grigliata di carne. Similmente a quanto suggerito sopra per il pesce, potremmo utilizzare le stesse spezie e le stesse erbe aromatiche. Attenzione, però che potremmo anche aggiungere due ingredienti sopra non presenti: alloro e timo.

L’altro possibile condimento

Se ci piace un gusto particolarmente intenso, e non abbiamo problemi di stomaco, ecco che la noce moscata potrebbe essere un valido sostituto del sale tradizionale.

Sostituire il sale non è un’impresa impossibile anche se ci facciamo delle strepitose insalatone, in cui potremmo utilizzare un condimento casalingo fatto con:

  • limone e aceto balsamico;
  • prezzemolo e rosmarino;
  • timo ed erba cipollina.

Lettura consigliata

Se carote e peperoni favorirebbero abbronzatura e tintarella pochi sanno che questo prezioso alimento sarebbe il migliore scudo difensivo contro i raggi ultravioletti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te