Non fritti in pastella o ripieni al forno, ecco come cucinare i fiori di zucca con una ricetta veloce

Quando arriva il momento di chiedersi come cucinare i fiori di zucca si accendono 2 lampadine. La prima idea è quella di farli fritti e in pastella. La seconda è prepararli con un ripieno e poi cucinarli al forno. Soluzioni fantastiche, ma non certo originali, pratiche e compatibili con le esigenze di tempo e di dieta.

Come, però, accade sempre in cucina, con un po’ di fantasia si possono cucinare fiori di zucca non fritti in pastella o ripieni al forno. E lo si può fare senza impiegarci troppo tempo, grazie ad una soluzione che convincerà molti.

Gli ingredienti per cucinare i fiori di zucca in modo alternativo

Si può, ad esempio, creare qualcosa che sia a metà tra il pesto ed una crema. Basta, ovviamente, dotarsi di un mixer e di pochi ingredienti. Servono:

a) basilico;

b) grana;

c) pinoli;

d) sale;

e) olio di oliva;

f) fiori di zucca.

Non fritti in pastella o ripieni al forno, ecco come cucinare i fiori di zucca con una ricetta veloce

Dopo aver lavato, pulito nel modo giusto e asciugato gli ingredienti che lo richiedono (i fiori di zucca in primis) sarà il momento di passare all’operatività. Nel contenitore del mixer dovranno andare i protagonisti principali della ricetta, le foglie di basilico, i pinoli e circa 50-60 ml d’olio ogni 10 fiori di zucca. La quantità d’olio la si può regolare, anche tenendo conto della necessità di dover arrivare ad avere un prodotto finale cremoso Al composto vanno aggiunti il sale, la grana e il pepe. In questi casi le quantità vanno definite in base al gusto personale.

Tante soluzioni per utilizzare la crema di fiori di zucca

Basterà azionare il frullatore e in pochissimo tempo ci si troverà di fronte ad una risorsa straordinaria. Una vera e propria crema, che permette di avere decine di soluzioni alla domanda su come cucinare i fiori di zucca.  Per chi, ad esempio, ama la pasta può tranquillamente utilizzare quanto creato per condire un primo.

Da tenere in particolare considerazione è, inoltre, la possibilità di utilizzare la crema con degli gnocchi.

Tuttavia, non va esclusa la possibilità di beneficiarne come condimento per qualche secondo.  La crema di fiori di zucca è un ingrediente versatile, facile da fare in casa, sfruttando unicamente materie prime. E si sa quanto questo aspetto sia tra i consigli più importanti per risparmiare sulla spesa. E, a quanto pare, puntare sui fiori di zucca consente di assecondare il gusto e aiutare anche il portafoglio.

Lettura consigliata

Per fare una buona insalata estiva ecco come fare una gustosa salsa per condirla con poche calorie

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te