Si specchia sul Mar Tirreno quest’antica città patrimonio UNESCO ricca di spiagge bianche e perfetta per mangiare piatti tipici spendendo poco

In Italia ogni luogo possiede bellezza, arte e paesaggi magnifici. Non ci stupisce dunque che il Bel Paese ogni anno sia tra le mete più gettonate tra i turisti italiani e stranieri. Molte persone, complice anche il periodo della pandemia, preferiscono restare in Italia e scoprire le sue infinite bellezze. A poco più di un mese dall’inizio dell’estate, è prassi comune iniziare a guardarsi intorno alla ricerca della meta perfetta. Per questo motivo oggi, con questo articolo, consiglieremo un luogo davvero splendido che si trova nella più grande isola italiana. Ricca di fascino e paesaggi mozzafiato, questa città sarà infatti in grado di rapirci il cuore in un attimo.

Terra del Mito

Sulla costa Nord della Sicilia sorge una città patrimonio dell’UNESCO dal 2015. Cefalù è una meta molto ambita dai turisti di tutto il Mondo perché, con il suo fascino, sa incantare chiunque. Girando per le vie del centro storico, ci imbatteremo nel Duomo di Cefalù. Costruito intorno al 1100, questo edificio è in stile romanico normanno e presenta una scalinata suggestiva, set di molte foto ricordo. All’interno della Cattedrale sono ancora ben conservati dei meravigliosi mosaici. Un altro luogo imperdibile è la Rocca. Il percorso da fare può essere impegnativo, ma la vista che ci offre questo luogo ripaga sicuramente la fatica. Al costo di 5 euro potremo ammirare resti delle mura, del castello e delle torri della città. Qui sono conservati reperti risalenti al IX secolo a.C., uno su tutti il Tempio di Diana. Per raggiungere la Rocca è consigliabile indossare scarpe da trekking.

Si specchia sul Mar Tirreno quest’antica città patrimonio UNESCO ricca di spiagge bianche e perfetta per mangiare piatti tipici spendendo poco

Tanta arte e cultura a Cefalù, ma questa città è anche perfetta per godere di passeggiate sul lungomare e spiagge da sogno. Chi cerca uno scorcio caratteristico, non può perdersi la Finestra sul mare. Si tratta di una porta ad arco situata vicino al porto antico della città. Questo luogo è molto gettonato per fare fotografie uniche e suggestive. Le vie del centro storico sono molto pittoresche e sembrerà di essere catapultati in un’altra epoca. Qui non mancano negozi di ceramica, artigianato locale e stupendi negozi in cui comprare oggetti e souvenir. Se di giorno è incantevole, il centro storico di Cefalù la sera si illumina di luci coloratissime che arricchiscono ancora di più la città.

Tra le spiagge più belle c’è il Lido di Cefalù, una spiaggia lunga oltre un chilometro fatta di sabbia chiara e soffice. La spiaggia del Lungomare si affaccia su acque turchesi e limpide e possiede sabbia fine. Questo è il luogo perfetto per godere di un tramonto speciale e rilassarsi ascoltando il rumore del mare.

Cibo tipico

Si specchia sul Mar Tirreno quest’antica città e proprio per questo nella sua cucina tipica non mancano piatti di pesce e crostacei. Imperdibili le sarde a beccafico, ma anche altre specialità come gli sfincioni, con e senza acciughe, e il cacio all’argentiera. Se vogliamo mangiare specialità tipiche a buon prezzo, consigliamo il Ristorante Al Faro, Antares e Kentia al Trappitu. Invece, per gustare un ottimo street food rechiamoci a La Gallizza e all’Antica Focacceria Sapori Siciliani.

Approfondimento

A un’ora da Napoli si trova uno dei borghi più belli d’Italia perfetto da visitare spendendo poco in un giorno di primavera

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te