Sfiziosi e veloci tramezzini veneziani con tonno e salmone a pranzo

A volte la frenesia della vita, insieme all’essere sempre di corsa, ci preclude il piacere di sederci a tavola con calma. E di gustare un pasto preparato come di consueto, assaggiando un primo o un secondo. Anche un pasto veloce al volo, però, può essere un’esperienza di gusto. E può permetterci di provare qualcosa di diverso. È il caso dei tramezzini veneziani, una specialità tipica dello street food della città sull’acqua.

La cui ricetta possiamo copiare aggiungendo qualche variante. Come ad esempio un particolare ripieno a base di tonno e salmone con uova, rucola e stracchino. Spiegheremo inoltre come dare la forma arrotolata a cupola al pane. Per preparare dunque i tramezzini veneziani avremo bisogno di:

  • 3 fette di pane bianco per tramezzini rettangolari;
  • 125 g di stracchino;
  • 100 g di tonno sottolio;
  • 125 g di filetto di salmone già pronto;
  • 2 uova;
  • rucola q.b.

Sfiziosi e veloci tramezzini veneziani con tonno e salmone a pranzo

Per preparare i tramezzini veneziani dovremo per prima cosa mettere le uova intere a bollire in un pentolino colmo d’acqua. Questa procedura servirà a renderle sode. Cotte le uova, le sciacqueremo sotto acqua fredda corrente e toglieremo i gusci. Lasceremo raffreddare e prenderemo una ciotola in cui versare lo stracchino, il tonno e alcune foglie di rucola. Mescoleremo poi con un cucchiaio per creare una crema. Prenderemo ora il pane e appiattiremo le fette con un mattarello. Le taglieremo con un coltello a metà e al centro di ognuna spalmeremo il misto di tonno, stracchino e rucola.

Salmone, uova e arrotoliamo

Aggiungeremo il salmone spezzettato e metà uova sode. Gli ingredienti dovranno essere concentrati nel centro del pane. In questo modo, i lati saranno liberi e si riuscirà a chiudere il tramezzino arrotolandolo. Richiuderemo sovrapponendo le altre fette di pane, spalmate con il misto di stracchino, tonno e rucola. Cercheremo di far aderire per bene le due fette di pane arrotolando le estremità, per dare al tramezzino la forma a cupola. Eventualmente, potremo aiutarci con uno stuzzicadenti per fissare il tutto. Dovremo quindi tagliare in diagonale e saranno questi gli sfiziosi e veloci tramezzini veneziani gustosissimi. Potremo prepararli anche con del pane integrale e conservarli in frigo coperti da un canovaccio, per mantenerli morbidi.

Lettura consigliata

Non è un’insalata questo gustoso piatto freddo estivo con petto di pollo e limone ideale per pranzo o cena

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te