3 ricette sfiziose per servire il salmone affumicato come antipasto freddo

Il pesce è un alimento per ogni occasione, vista la sua bontà e genuinità. Lo possiamo cucinare in una deliziosa insalata estiva, prepararvi una pasta veloce e molto altro ancora. Le ricette da sperimentare sembrano infinite, soprattutto quando tra le mani abbiamo del gustoso salmone.

Questo pesce, dal sapore inconfondibile e ricco di omega 3, si presta alla preparazione di piatti succulenti. Tra cui quelli che realizzeremo quest’oggi, che nella loro semplicità faranno grandi i pasti in famiglia o negli eventi importanti. Si tratta di 3 ricette sfiziose per servire il salmone affumicato che risolveranno i nostri dubbi ai fornelli.

Come conservare il salmone

Il salmone è uno dei pesci più allevati in assoluto, per cui non sarà difficile procurarselo. In commercio ne esistono di tagli diversi e dovremo capire quale farà più al caso nostro. Tranci, pezzetti o fettine sottili si addicono ciascuno a preparazioni differenti.

In ogni caso, una volta che lo avremo reperito, dovremo conservarlo fino a che non ci servirà. Leggiamo bene sulla confezione le indicazioni, per evitare di commettere errori. In linea di massima, sistemandolo accuratamente in frigo dovrebbe mantenersi integro.

Nel momento in cui dovremo utilizzarlo per le ricette, però, ricordiamoci di tirarlo fuori almeno 30 minuti prima. Così che si intenerisca a sufficienza e risulti più apprezzabile al palato.

3 ricette sfiziose per servire il salmone affumicato come antipasto freddo

Come prima alternativa per inaugurare il pasto, proponiamo dei gustosi involtini per 4 persone. Prepariamo una ciotola e aggiungiamo 250 g di formaggio spalmabile. Uniamo anche il succo e la buccia grattugiata di un limone e una manciata di erba cipollina tritata.

Condiamo il mix con sale e pepe, poi mescoliamo bene tutto. Adagiamo le fette di salmone sul piano da lavoro, poi ne riempiamo un lato con la crema al formaggio. Arrotoliamo per bene ogni fetta e serviamo in tavola.

Tartine

Procuriamoci 3 fette di pancarré (dosi per 8 persone), leviamo la crosta e tagliamole in quadrati di 4 cm per lato. Dopodiché le tostiamo velocemente in padella, per pochi minuti. Intanto affettiamo il salmone in filetti.

Dopo aver recuperato i nostri quadratini di pane vi stendiamo alla base del burro. Subito dopo li farciamo con le fettine di salmone, un cucchiaio di formaggio spalmabile e dell’erba cipollina.

Bruschette

Per soddisfare l’appetito di 4 convitati dovremo procurarci innanzitutto 4 fette di pane toscano. Scaldiamo il forno a 200 gradi e facciamole tostare 5 minuti per lato. A questo punto, sistemiamo il pane su un vassoio e vi adagiamo sopra le fette di salmone.

Ora tagliamo 4 mozzarelle in pezzi lunghi e sottili circa mezzo centimetro, e li sistemiamo sopra il pesce. Terminiamo insaporendo con una spruzzata di pepe e un goccio di olio di oliva.

Lettura consigliata

4 modi facili e sfiziosi per condire in un baleno il salmone affumicato anche senza il limone

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te