Questi castelli e borghi incantevoli hanno affascinato l’immaginario popolare e potranno sicuramente regalare delle bellissime giornate anche ai viaggiatori odierni

Tutti quanti conosciamo almeno una località vicino a casa nostra su cui si raccontano storie tramandate attraverso le generazioni. Parliamo di leggende, storie di santi o delle vicende di reliquie, che hanno attraversato i secoli regalando a queste mete un’atmosfera decisamente particolare. Oggi andremo a scoprire alcuni di questi piccoli tesori in cui poter passare delle giornate serene decisamente diverse dal solito. Infatti, questi castelli e borghi incantevoli hanno affascinato l’immaginario popolare e potranno sicuramente regalare delle bellissime giornate anche ai viaggiatori odierni. Scopriamo di cosa si tratta.

Località avvolte dalle leggende e perfette per passare un fine settimana fuori porta

Lontano dalle grandi città ci sono dei luoghi, in cui le tradizioni antiche resistono ancora e le leggende sono ancora patrimonio comune. Qui il tempo sembra quasi essersi fermato e sussiste ancora un’atmosfera colma di magia capace di affascinare i visitatori occasionali. Noi di ProieizonidiBorsa conosciamo alcune di queste località e abbiamo cercato di presentarvele durante i nostri articoli. Ad esempio, abbiamo descritto delle bellissime località dal passato misterioso e dalla storia antica decisamente interessante da scoprire durante il fine settimana. Inoltre, abbiamo presentato queste mete in cui leggende antichissime e storia si intrecciano in un mix di mistero e cultura a cui è veramente difficile resistere. Su questa falsariga oggi andremo a scoprire alcuni bellissimi borghi e castelli, popolati da spettri e costellati da simboli decisamente misteriosi.

Questi castelli e borghi incantevoli hanno affascinato l’immaginario popolare e potranno sicuramente regalare delle bellissime giornate anche ai viaggiatori odierni

Il primo borgo che vogliamo presentarvi è Rosazza, piccolo comune non lontano da Biella, in Piemonte. Le storie che la riguardano la hanno fatta considerare nel tempo uno dei centri abitati più ricchi di mistero della nostra Penisola. Si racconta infatti che l’abitato sia stato costruito grazie all’aiuto o ai suggerimenti degli spiriti. Allo stesso modo la città sembrerebbe essere ricca di simboli di natura massonica o che rimandano al mondo esoterico.

Una seconda località che affascinerà gli amanti dell’occulto è sicuramente il castello di Torrechiara, in provincia di Parma. Secondo la tradizione questo maniero sarebbe infatti infestato dai fantasmi, le cui storie antiche sono ancora ben rappresentate nelle storie locali. La prima riguarderebbe la storia d’amore risalente al XV secolo tra una dama, Bianca Pellegrini, e un nobiluomo, Pier Maria II de Rossi. Secondo le leggende il fantasma di quest’ultimo aleggerebbe ancora nel castello, ripetendo le parole in latino “ora e sempre”, in riferimento al suo amore. Un’altra storia ben più tetra racconta invece che nel castello si aggiri un altro spettro, appartenente ad una nobildonna che sarebbe stata però murata viva.

Approfondimento

Chi ama il mare non dovrebbe perdersi l’opportunità di visitare questi bellissimi borghi che risultano estremamente affascinanti anche durante l’inverno

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te