Non lontano da casa si potrebbero celare delle mete dal passato misterioso perfette per passare un fine settimana diverso dal solito

Italia, Paese di cultura, storia ma anche di luoghi avvolti dal mistero e da leggende antiche. All’insaputa di molti, infatti, il nostro Paese è costellato da località ricche di fascino e mistero dove poter trascorrere delle giornate insolite. Alcune di queste si trovano molto più vicino alle nostre dimore di quanto pensiamo. Infatti, non lontano da casa si potrebbero celare delle mete dal passato misterioso perfette per passare un fine settimana diverso dal solito. Scopriamo subito di cosa si tratta.

Località dal passato tanto misterioso quanto affascinante

Sono tantissime le persone che vorrebbero viaggiare ma ne sono impedite, purtroppo, dai costi eccessivi. Proprio per venire incontro a questi lettori, abbiamo pubblicato alcuni articoli dedicati a come viaggiare risparmiando. Infatti, abbiamo spiegato come approfittare di interessanti sconti sui prezzi dei biglietti aerei. Allo stesso modo, abbiamo presentato delle bellissime mete da visitare in Italia, non andando lontani da casa e non spendendo troppo. Ad esempio, abbiamo spiegato perché dovremmo andare in questi incantevoli borghi lontani dal caos e dal traffico cittadino. Oggi scopriremo, invece, perché vale la pena visitare delle bellissime località avvolte dal mistero.

Non lontano da casa si potrebbero celare delle mete dal passato misterioso perfette per passare un fine settimana diverso dal solito

A poco più di mezz’ora da Napoli si trova una località ben nota agli amanti della storia e del mistero. Parliamo di Cuma, sito archeologico presso cui si trova il noto Antro della Sibilla. Si tratta di un’antichissima struttura scavata nella roccia, presso cui sarebbe stato possibile ottenere i responsi della Sibilla, sacerdotessa dai poteri profetici. Un sito quindi tutto da scoprire in maniera da passare un fine settimana decisamente diverso dal solito.

Non lontano da Palermo si erge, invece, un palazzo su cui si raccontano delle leggende popolari, che affascineranno sicuramente gli amanti del mistero. Parliamo della Zisa, bellissimo palazzo di epoca normanna patrimonio dell’umanità e soggetto di interessanti racconti della tradizione. Sembra infatti che proprio all’interno di questo edificio sia nascosto un grande tesoro, protetto però da un potente incantesimo. Per poterlo sciogliere è necessario contare esattamente i diavoli rappresentati in alcuni affreschi presenti nel palazzo. Il compito è più difficile di quel che può sembrare in un primo momento, in quanto l’opera d’arte presenta dei soggetti difficilmente distinguibili. Alla base di questo racconto tradizionale ci sarebbe una leggenda antica, che racconta di una storia d’amore finita male.

Approfondimento

Anche se le vacanze natalizie sono ormai passate, gli amanti della neve non dovrebbero perdersi queste mete veramente stupende durante l’inverno

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te