Questa gonna che era tanto di moda negli anni Sessanta torna per l’autunno in chiave chic

La moda della prossima stagione invernale è un perfetto mix degli anni passati. Quindi quello che ci resta da fare è spulciare tra i vecchi vestiti e trovare quei capi che sono tornati di tendenza. Ad esempio questa gonna che era tanto di moda negli anni Sessanta torna per l’autunno in chiave chic.

La moda e la sua passione per la storia

Molti stilisti per disegnare le nuove collezioni guardano al passato, guardano agli archivi storici della maison e da lì creano nuove tendenze, che in realtà tanto nuove non sono. Alcuni capi o accessori hanno fatto la storia e sono degli evergreen, altri invece tornano. Basta solo aspettare. Molti accessori che oggi stanno dettando la moda erano già presenti negli archivi storici delle maison. E oggi tornano in chiave moderna ammaliando le nuove generazioni. Spesso molti capi o accessori iconici si possono trovare scontati nei negozi vintage, ma anche nei siti online di second hand. Ecco alcune app per vendere vestiti vecchi online e guadagnare soldi.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

I grandi ritorni

Un grande ritorno è stato quello del cappotto in stile militare, il famoso caban. Un capo sartoriale veramente eccezionale. Poi sono tornate le spalline anni Ottanta, quelle che rendono la silhouette della donna statuaria e imponente. Il colore invece che andrà di moda il prossimo inverno è uno straordinario grido a ripartire. Ma c’è anche una novità ed è questa gonna qui.

Questa gonna che era tanto di moda negli anni Sessanta torna per l’autunno in chiave chic

Nelle collezioni dei vari stilisti infatti torna la gonna plissé. Abbiamo già visto questa gonna nell’estate 2021, ma sembra proprio che anche l’inverno ne abbia bisogno. È poi una gonna che si adatta a qualsiasi look, sia da giorno sia da sera. Vediamo allora come l’hanno abbinata alcune maison.

Dior la propone per l’ufficio, infatti le gonne plissé sono abbinate a blazer. Stessa cosa fa Ami Paris, brand di Alexandre Mattiussi. Erdem invece le propone chic e bon ton, magari da abbinare a delle camicie. Per Celine, invece, cambia faccia e diventa rock.

Il plissé nella storia della moda

Si può pensare ad un’invenzione recente del plissé, ma in realtà risale al 1909. Mariano Fortuny, fotografo, pittore e couturier, realizzò lunghe e leggere tuniche Delphos con questa piega. Fu poi Issey Miyake che riprese questa piega e la traslò su nuovi tessuti. Ma i brand che rendono omaggio a questa grande invenzione sono anche Alberta Ferretti, Giambattista Valli, Blumarine ed Etro con le loro spettacolari creazioni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te