Il colore che andrà di moda il prossimo inverno è uno straordinario grido a ripartire

Sarà la vera tendenza del “back to office”. Ormai ci stiamo preparando quasi tutti al grande ritorno e vogliamo farlo sicuramente in grande stile. Quindi è giunto il momento di arricchire il nostro guardaroba con capi di tendenza e il colore che andrà di moda il prossimo inverno è uno straordinario grido a ripartire.

Un capo da indossare il prossimo inverno già lo abbiamo visto. Ed è questo cappotto che è un bellissimo tuffo nel passato. Abbiamo visto anche come siano tornate le maxi spalline anni Ottanta, allora non resta che scoprire se nel nostro armadio c’è anche il colore tendenza autunno-inverno 21/22. Vediamo quindi se abbiamo qualche accessorio, cappotto, pantalone, t-shirt o camicia di questo colore che sarà il numero uno dell’inverno.

Il colore che andrà di moda il prossimo inverno è uno straordinario grido a ripartire

Senza Green Pass ormai si può fare ben poco. Il famoso certificato verde infatti serve per accedere a   bar, palestre, ristoranti al chiuso e da settembre anche ai trasporti pubblici. Un colore che simboleggia la ripartenza e al contempo la speranza e che probabilmente per questo è stato scelto anche dal mondo della moda  come protagonista della prossima stagione. Infatti il colore che governerà il rientro in ufficio e la stagione autunnale sarà proprio il verde.

Il verde speranza

E sembra proprio che il verde sia il colore dell’inverno. Ma non si tratterà di una particolare tonalità di verde, questa volta sono comprese tutte le sue sfumature: dal verde pastello al verde prato, fino ad arrivare al verde pino. Apparentemente la cosa importante è avere indosso qualcosa di verde.

Abbiniamo il verde nel nostro guardaroba

Attenzione però, non si tratta di creare un total look verde. Cerchiamo piuttosto di abbinarlo al meglio con qualche capo che già abbiamo nell’armadio per un look invernale fantastico. Possiamo partire da un cappotto in panno di lana bello caldo per la stagione più pungente, oppure un bel trench in pelle verde scuro come quello di Bottega Veneta o di Salvatore Ferragamo. Ma possiamo optare anche per dei bellissimi vestiti corti, midi o maxi. Sia monocolore sia con le fantasie come quello di Kenzo. Chi ama lo stile classico non potrà dire di no a dei pantaloni palazzo, magari di Raf Simons, a dei pull di Stella McCartney o ad almeno uno dei maxi cardigan firmati Ferragamo. Il verde però possiamo trovarlo anche negli accessori, che siano i boots o le maxi bag da lavoro.

Approfondimento

Da settembre in arrivo 5 milioni di contributi a fondo perduto per queste categorie.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te