Questa cremosa pasta e fagioli sembra povera ma preparata così è nutriente e semplicemente irresistibile

Dopo i manicaretti del weekend, anche questo lunedì possiamo ottenere il massimo in cucina con un piatto semplice ed economico, ma molto saporito. Al riguardo, abbiamo già visto come preparare un petto di pollo con le patate, facile e gustoso.

Oggi, invece, ci concentreremo sulla classica pasta e fagioli. Solitamente viene generalmente considerata un “piatto povero”, ma la ricetta di oggi smentirà in parte questo luogo comune. Infatti questa cremosa pasta e fagioli sembra povera ma preparata così è nutriente e semplicemente irresistibile.

I fagioli sono adatti a chi soffre di diabete e/o colesterolo

La ricetta odierna vede protagonisti i legumi, ricchi di nutrienti e che fanno bene a chi soffre di diabete e colesterolo. I fagioli infatti, specie quelli bianchi, aiuterebbero ad abbassare il colesterolo cattivo.

Più in generale, i legumi sarebbero indicati in chi soffre di diabete perché mantengono stabile i livelli di glicemia.

Vediamo cosa occorre in cucina

Ingredienti (per 3 persone):

  • 500 gr di fagioli borlotti (o cannellini) già lessati;
  • 300 gr di pasta corta per ogni (gnocchetti sardi, ditaloni rigati, pasta mista, etc);
  • 100 gr di guanciale;
  • 1 carota media, 1 costa di sedano, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio;
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro;
  • spezie a proprio piacimento (peperoncino, pepe nero, timo, rosmarino, etc);
  • sale, olio q.b.

Prepariamo tutti gli ingredienti della nostra pasta e fagioli

Mondiamo e tritiamo la carota, poi è la volta del sedano, infine tritiamo anche la cipolla. Riduciamo a pezzettini il guanciale e sbucciamo l’aglio. Potremo decidere di tenerlo intero se vogliamo e toglierlo a metà cottura, altrimenti lo tritiamo e amalgamiamo al resto degli ingredienti.

Infine sciacquiamo sotto l’acqua corrente i nostri fagioli in lattina o in barattolo di vetro.

Questa cremosa pasta e fagioli sembra povera ma preparata così è nutriente e semplicemente irresistibile

A questo punto versiamo dell’olio extra vergine in una pentola e facciamoci rosolare l’aglio prima di aggiungere il guanciale e renderlo croccante.

Adesso versiamo il trito di carote, cipolla e sedano e li lasciamo rosolare. Infine trasferiamo i fagioli, aggiungiamo 1 mestolo di acqua calda e la lasciamo ritirare giusto per qualche minuto.

Ora aggiungiamo il concentrato di pomodoro, aggiungiamo con le spezie di nostro gradimento e aggiustiamo di sale.

Invece di cuocere a parte la pasta, aggiungendo qualche mestolo di acqua in più al condimento, potremo cuocerla insieme ai fagioli. L’importante è aggiungere acqua calda, quindi mettiamo anzitempo una pentola a parte.

Regoliamo l’acqua in modo da cuocere la pasta risottandola. A cottura ultimata, diamo un giro di olio a crudo e di pepe prima di servire questo piatto che risulterà davvero goloso.

Approfondimento

Questa torta salata di patate e cipolle è una bomba di salute e gusto preparata così.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te