Qualche esercizio per snellire e ridurre i polpacci grossi da fare a casa per averli più definiti

esercizi

Sembrerebbe assurdo, eppure avere i polpacci grossi è una delle cose che crea più disagio a tante donne. Anche le persone più allenate potrebbero trovarsi davanti a questo problema, un muscolo troppo sviluppato che rende il polpaccio sproporzionato. Con l’arrivo dell’estate, questa parte del corpo è sicuramente più scoperta e in mostra. Tra abiti corti, pantaloncini e sandali alti è impossibile che non attiri l’attenzione. Proprio per questo motivo, sono tante le donne che si trovano a soffrire il caldo per provare a nasconderli. Quando non si tratta di una condizione medica o genetica, qualche esercizio specifico può dare una mano. Così potremo allungarli e renderli in qualche modo visivamente più magri.

Qualche esercizio per snellire e ridurre i polpacci grossi da fare a casa per averli più definiti

Quello che comunemente chiamiamo polpaccio in termini medici è definito come muscolo gastrocnemio, o gemelli. Attraverso un allenamento mirato ed evitando sport che tendono ad ingrossarlo, possiamo provare a snellirlo. Sicuramente esercizi che prevedono salti tendono ad ingrossare i polpacci, come anche la corsa veloce. Ma qualche facile esercizio da fare a casa potrebbe contrastarne gli effetti, aiutandoci ad allungarli. Anche alcuni sport potrebbero esserci d’aiuto, come il nuoto, visto che l’azione dell’acqua aiuta a tonificarli.

Non è necessario andare in palestra e spendere soldi in abbonamenti per rimanere in forma. Anche da casa possiamo fare qualche esercizio per tonificare tutto il corpo, anche le braccia flaccide che non sopportiamo. Prima di iniziare qualsiasi allenamento sarebbe bene procedere con dello stretching, per evitare contratture. Ed è proprio questa attività che potrebbe aiutarci a liberarci dei fastidiosi polpacci grossi. Lo stretching, infatti, aiuterebbe a ridurre la tensione, permettendo al muscolo di allungarsi. Ma anche il pilates sembrerebbe un’attività molto utile per tonificarli e snellirli.

Pochi minuti di workout a casa adatti a tutti

Partiamo con il primo esercizio, mettiamoci in piedi di fronte ad una parete con le mani poggiate sul muro. Una gamba davanti leggermente flessa e quella di dietro tesa, con il tallone ben piantato a terra. Inizieremo a sentire un po’ di tensione, teniamo la posizione per 30 secondi e cambiamo gamba. Un altro esercizio utile si può fare stando seduti con le gambe tese e la schiena ben dritta. Utilizziamo un asciugamano e lo facciamo passare sotto la punta di un piede, tenendo i lembi con le mani. Pieghiamo le braccia, facendo avvicinare la punta del piede a noi e teniamo la posizione 30 secondi. Ripetendo anche questi due esercizi ogni giorno, per 3 volte l’uno, vedremo subito la differenza.

Ecco, quindi, qualche esercizio per snellire e ridurre i polpacci grossi che tanto odiamo. Visto che ci siamo, potremmo anche abbinare qualche altro esercizio per un allenamento più completo. Dopo aver fatto dello stretching siamo ben riscaldati per un po’ di addominali.

Approfondimento

5 esercizi in 15 minuti per dire addio ai rotolini che tanto odiamo e avere la pancia più tonica

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te