Pronta in quattro minuti con tre ingredienti, ecco la ricetta greca che fa impazzire i turisti da Mikonos e Santorini

In questo periodo di primi caldi in molti di noi non amano mangiare molto e scelgono piatti leggeri e veloci. D’estate il metabolismo cambia e il fabbisogno di energia infatti diminuisce. Se d’inverno amiamo paste al forno, gnocchi e altri piatti calorici, d’estate preferiamo insalate e piatti freddi. Oggi vogliamo parlare di un piatto nutriente ma leggero e soprattutto semplice e veloce da preparare.

Si tratta di una ricetta della tradizione greca che è adorata da chi la scopre. Infatti, è pronta in quattro minuti con tre ingredienti, questo piatto perfetto per le sere d’estate in cui vogliamo rimanere leggeri.

Ingredienti poveri per un piatto perfetto

I fortunati che possono trascorrere le vacanze in luoghi da sogno come le isole cicladiche o la Grecia continentale sanno bene come la cucina del Paese sia ricca e gustosa. Grazie alle materie prime di primissima qualità e alla verdura freschissima, i piatti greci sono famosi in tutto il Mondo.

Il piatto che andremo a preparare oggi è a base del più celebre ingrediente della cucina ellenica, ovvero la feta. Avremo bisogno di due panetti di feta, olio EVO, semi di sesamo, miele e sale e pepe. Non ci servirà altro che una pirofila di piccole dimensioni e un forno.

Con questi ingredienti andremo a preparare la classica feta al forno con miele e sesamo, che farà impazzire ospiti e familiari.

Pronta in quattro minuti con tre ingredienti, ecco la ricetta greca che fa impazzire i turisti da Mikonos e Santorini

Iniziamo scolando i panetti di feta in modo che non siano asciutti. Possiamo tamponarli con un pezzo di carta assorbente. Ora in un recipiente possiamo creare un miscuglio con tre cucchiai di miele e uno di olio EVO. Con un pennello da cucina possiamo spennellare la feta in modo che sia ricoperta dal dorato condimento. Ora possiamo impanarla nei semi di sesamo e posizionarla in una pirofila. Possiamo aggiungere un filo di sale e pepe a gradimento.

A questo punto non ci resta che infornarla a 200° C in forno statico e aspettare che diventi croccante. In quattro minuti la feta sarà pronta, ma possiamo lasciarla fino a dieci minuti. Ora possiamo servire il formaggio in tavola direttamente nella pirofila.

Approfondimento

Facciamo il pieno di vitamine e antiossidanti per l’estate con questa dolcissima insalatona perfetta per pranzare con leggerezza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te