Prima della fine dell’estate non dimentichiamoci di queste 3 fantastiche isole così poco conosciute

Teoricamente stiamo entrando in un periodo climaticamente di solito tra i più belli dell’anno. Tolta la terribile settimana ferragostana, da adesso in poi dovremmo andare incontro a giornate limpide, più fresche e meno calde. Chi ha la possibilità di andare in ferie e viaggiare prima dell’inizio delle scuole, non troverà nemmeno tanta gente. Allora, prima della fine dell’estate non dimentichiamoci di queste 3 fantastiche isole così poco conosciute ma che sono riconosciute anche a livello internazionale come tra le più belle. Abbiamo parlato tutta l’estate di località marine, montane e lacustri da visitare, ma non perdiamoci davvero queste perle della nostra splendida Italia.

L’isoletta dei divieti

Qualcuno la chiama un po’ malignamente “l’isola dei divieti”. È la splendida Giannutri, isoletta che fa parte dell’arcipelago toscano, delle più famose e visitate Giglio ed Elba. Giannutri è davvero un piccolo paradiso terrestre che oltre allo splendido mare, ci regala persino dei siti archeologici molto interessanti. Solitamente il turismo arriva fino qui in barca per andare alla scoperta delle piccole spiagge nascoste e dei bellissimi fondali in cui fare immersioni. Proprio per la sua incomparabile bellezza, gli amministratori locali vogliono tutelare l’isola con una serie di norme molto rigorose, ma estremamente giuste.

Prima della fine dell’estate non dimentichiamoci di queste 3 fantastiche isole così poco conosciute

Ci spostiamo a Palmarola nella provincia di Latina, nell’arcipelago delle isole Ponziane. Non siamo lontani dalle più famose Ponza e Ventotene, di cui non deve assolutamente temere la concorrenza. La sua origine vulcanica fa di questo luogo un vero e proprio capolavoro di madre natura. Probabilmente è la più selvaggia delle isole dell’arcipelago e gli amanti delle grotte, delle insenature e delle golette qui troveranno davvero dei luoghi incantevoli.

La più lontana tra le Eolie

Questo lago è stato premiato per 5 volte di seguito come lago più bello d’Italia e pochi lo conoscono nonostante sia facilissimo raggiungerlo e lo consigliamo vivamente. Ma se amiamo la tranquillità delle isole ecco quella che fa per noi: Alicudi. È la meno raggiungibile delle meravigliose Eolie e per questo molti la considerano un vero e proprio Eden. I residenti sono più o memo un centinaio e il porticciolo è l’unico modo per arrivare. La vita sembra essersi fermata in questo lembo di paradiso che coi suoi sentieri e i suoi paesaggi farà presto finire la memoria dei nostri cellulari a forza di fare foto.

Approfondimento

Quell’isola del Mediterraneo che ha il record di non avere neppure un contagio della pandemia

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te