Potremmo sentirci meno stanchi e affaticati, migliorare il metabolismo e proteggere ossa, muscoli e denti con questo sale che pochissimi conoscono

Il sale con cui siamo soliti condire i nostri piatti è molto probabilmente uno dei più grandi nemici della salute. Spesso ne abusiamo e superiamo facilmente la dose giornaliera consigliata dall’OMS. Per questo motivo pochi giorni fa abbiamo parlato di come ridurre il consumo di sale se siamo costretti sempre a mangiare fuori. Se non riusciamo comunque a farne a meno, possiamo optare per alternative decisamente più sane. Oggi ne scopriremo una. E potremmo sentirci meno stanchi e affaticati se la inseriamo nel modo giusto nella dieta. In più potremmo riuscire anche a migliorare il metabolismo e a proteggere la salute dei muscoli, dei denti e delle ossa.

Il nigari e le sue proprietà

L’alternativa al sale di cui stiamo per scoprire le proprietà è il nigari. Il nigari non è altro che un caglio che deriva dalla purificazione dell’acqua di mare. Un prodotto in cui il composto chimico maggiormente presente è il cloruro di magnesio.

Ed è proprio il cloruro di magnesio che potrebbe dare una grossa mano alla nostra salute. Basti pensare che le stesse autorità internazionali ne sottolineano le proprietà per ridurre la stanchezza e migliorare il metabolismo. Ma non solo. Il cloruro di magnesio è spesso l’ingrediente fondamentale di alcuni integratori consigliati per proteggere la salute di ossa, muscoli e denti.

Un micronutriente davvero straordinario e prezioso che però va maneggiato con cura. Le controindicazioni non sono da sottovalutare e prima di inserirlo in pianta stabile nella dieta dovremmo sempre consultare il medico.

Potremmo sentirci meno stanchi e affaticati, migliorare il metabolismo e proteggere ossa, muscoli e denti con questo sale che pochissimi conoscono

Il nigari si trova facilmente nei negozi che trattano alimenti bio, in erboristeria e in farmacia. Di solito viene commercializzato in forma di cristalli, liquido o in polvere.

Oltre a essere decisamente sano, il nigari ha moltissimi possibili utilizzi sia dentro che fuori dalla cucina. Possiamo usarlo per dei bagni rilassanti se lo acquistiamo in cristalli. Oppure, come abbiamo visto in precedenza, come base per gli integratori.

Il nigari trova anche moltissime applicazioni in cucina. Infatti è l’ingrediente principale per la preparazione del tofu, uno dei cibi più consumati da chi segue un regime alimentare privo di proteine animali.

Grazie alle sue proprietà, questo speciale caglio può tranquillamente diventare la base per moltissimi tipi di formaggio. In più potremmo utilizzarlo per preparare una gustosissima e delicatissima ricotta di mandorle.

Lettura consigliata

Ad aprile arriva quest’ortaggio speciale ricco di antiossidanti, vitamine e minerali ed è un’ottima notizia per ossa, cuore e prostata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te