Pochi sanno che l’estratto di questa diffusa radice è un antinfiammatorio naturale nemico del cancro 

Dopo le malattie cardiocircolatorie, secondo i dati ufficiali, i tumori sono la seconda causa di morte. I fattori di rischio dei tumori sono diversi, alcuni modificabili, come alimentazione e stile di vita, altri non modificabili come età e familiarità. Grazie alle innumerevoli ricerche scientifiche e alla continua informazione, sono stati compiuti tantissimi passi avanti nella cura e nella prevenzione. Cresce infatti il numero di persone che esegue controlli preventivi che, a volte, grazie ad una diagnosi precoce, possono salvare la vita, evitando grandi sofferenze.

E allo stesso tempo aumenta l’attenzione verso uno stile di vita sano, lontano da fumo e abusi d’alcol e verso regimi alimentari equilibrati. Nonché la curiosità verso alimenti e bevande che possono allontanare il rischio di tumori o prevenirne l’insorgenza. Come nel caso del frutto straordinario che può contrastare il cancro al seno più aggressivo. Ma pochi sanno che l’estratto di questa diffusa radice è un antinfiammatorio naturale nemico del cancro. Si tratta della radice di una pianta presente praticamente ovunque: nei prati, sui bordi delle strade, nei campi. Ci passiamo davanti indifferenti e incuranti delle sue straordinarie proprietà. Eppure il suo estratto è conosciuto da secoli per curare problemi digestivi e per depurare.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Pochi sanno che l’estratto di questa diffusa radice è un antinfiammatorio naturale nemico del cancro

In particolare si tratta del comunissimo tarassaco, o dente di leone. Quest’oggi i consulenti di ProiezionidiBorsa illustreranno gli incredibili effetti dell’estratto delle sue radici, sulle cellule tumorali, secondo importanti studi scientifici. Questa pianta è ricca di flavonoidi e di inulina, altro elemento importantissimo per il benessere della salute. Infatti ne  serve 1 solo cucchiaino al giorno per combattere contemporaneamente colesterolo e glicemia.

È una pianta depurativa e antiinfiammatoria di cui si utilizzano tutte le parti, ma sono soprattutto le sue radici ad avere proprietà importanti. Secondo varie ricerche l’estratto delle radici è efficace contro le cellule tumorali. In particolare, da uno studio è emersa la sua capacità di contrastare e di sopprimere la proliferazione e la migrazione delle cellule tumorali gastriche. Nonché di agire in modo specifico sulle sole cellule cancerose senza effetti tossici per le cellule sane.

Pertanto, il suo estratto oltre a depurare è un ottimo alleato contro il tumore, ed in particolare per quello gastrico in particolare.

Approfondimento

È questo il miglior farmaco naturale che può proteggere dalle gravi complicanze del diabete 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te