Più del pollo questa carne magra è ideale per un veloce piatto estivo

Un piatto sfizioso e originale per rompere la routine e portare qualcosa di originale a tavola. A volte abbiamo bisogno di un gusto diverso dal solito per vincere l’inappetenza e mangiare di gusto. E allora perché non provare delle preparazioni in agrodolce in cui i sapori si fondono e il dolce incontra l’agro?

Di solito piacciono un po’ a tutti, anche ai bambini, e sorprendono per la loro particolarità. Molto amate dalla cucina francese, sono particolarmente diffuse in alcune Regioni italiane come eredità della cucina araba o orientale in generale.

Una preparazione profumata ed aromatica

Nelle ricette in agrodolce i sapori devono essere ben bilanciati, senza che nessuna delle due componenti prevalga sull’altra. La componente acida si ottiene con il vino o con l’aceto, mentre la componente dolce è in genere rappresentata dallo zucchero. Per avere un piatto meno calorico si può sostituire lo zucchero con la frutta fresca, ottenendo lo stesso risultato in termini di gusto.

È questa la scelta della ricetta che proponiamo in cui la componente dolce è rappresentata dalle albicocche e dalle ciliegie che, in assenza di quelle fresche, si possono usare anche candite. Si aggiungeranno anche dei pistacchi tritati alla fine per dare un tocco raffinato di sapore. E useremo il tacchino.

Più del pollo questa carne magra è ideale per un piatto in cui il sapore dell’alimento base non deve predominare. Verrà fuori una preparazione profumata ed aromatica grazie anche all’aggiunta delle foglioline di menta. Un piatto che si prepara velocemente seguendo pochi e semplici passaggi.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di tacchino;
  • 250 g di patate rosse novelle;
  • 6 ciliegie fresche o candite;
  • 4 albicocche;
  • ½ bicchiere di vino passito;
  • aglio, rosmarino e menta q.b.;
  • pistacchi tritati q.b.;
  • burro q.b.;
  • sale q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.

Più del pollo questa carne magra è ideale per un veloce piatto estivo

Per il nostro piatto, useremo il tacchino, una carne bianca e magra dal sapore delicato molto adatta per questa preparazione. Iniziamo a lavare e sbucciare le patate e ad affettarle molto sottilmente. Facciamole poi rosolare vivacemente in un tegame largo con una piccola noce di burro, il rosmarino e l’aglio.

Nel frattempo poniamo sul fuoco le albicocche divise a metà con un pezzetto di burro. Quando iniziano a caramellare aggiungiamo mezzo bicchiere di passito e lasciamo addensare dolcemente per formare uno sciroppo denso. A questo punto togliamo dal fuoco e uniamo le ciliegie.

In un tegame a parte rosoliamo il tacchino tagliato a cubotti con un filo di olio e poi aggiungiamo la salsa di albicocche e facciamo glassare. Uniamo anche le albicocche e le ciliegie e spegniamo il fuoco. Aggiungiamo i pistacchi tritati e le foglioline di menta. Serviamo con le patate rosolate.

Lettura consigliata

Un gustoso menu da spiaggia, piatto unico e leggero per non ingrassare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te