Per un weekend romantico di primavera in Lombardia queste 5 mete sul lago di Como incanteranno per bellezza e storia

In tutti i mesi dell’anno la nostra Italia può offrire a chi intende visitarla innumerevoli attrattive. Ogni Regione racchiude tesori d’arte o paesaggistici che possono interessare il turista in ogni stagione. Ci sono senza dubbio posti in cui si preferisce andare in estate, per godere di sabbie bianche e mari cristallini, oppure in inverno, per praticare sci o snowboard. Oltre a mari e montagne, in Italia sono presenti anche dei laghi molto apprezzati anche dagli stranieri. Tra tanti, in Lombardia troviamo il lago di Como. Reso noto agli studenti non solo dalle lezioni di geografia ma anche dalla lettura de I promessi sposi di Alessandro Manzoni, questo lago potrebbe essere una destinazione ideale per un weekend primaverile. Scopriamo qualche meta lacustre.

Lenno

Sul lago di Como si trovano molte belle località. Lenno si trova in un’insenatura chiamata Golfo di Venere. Una passeggiata romantica lungo le sue rive regalerà tranquillità e stupore, per la bellezza del paesaggio lacustre. La visita a Lenno potrebbe includere quella a Villa del Balbianello, patrimonio FAI.

Tremezzo

Il borgo di Tremezzo, nel Comune di Tremezzina, ospita ville lussuose e negli anni è stato visitato da personaggi come Giuseppe Verdi e la regina Vittoria d’Inghilterra. Oltre alle passeggiate, si potrebbero visitare varie chiese ma anche Villa Carlotta, con un giardino all’italiana e varie collezioni d’arte, e il parco Teresio Olivelli, sulla riva del lago di Como.

Per un weekend romantico di primavera in Lombardia queste 5 mete sul lago di Como incanteranno per bellezza e storia

Proseguiamo con altre tre mete sul lago di Como.

Isola comacina

Unica isola del lago, l’isola Comacina fu una cittadella fortificata in epoca romana. Tra il verde si possono ammirare i resti della chiesa dedicata a sant’Eufemia, la chiesetta di San Giovanni e tre case per artisti, realizzate all’inizio del Novecento.

Varenna

Nel territorio di Varenna si possono percorrere vari itinerari suggestivi. In uno si può raggiungere la sorgente del corso d’acqua più breve d’Italia, il Fiumelatte. Tra le attrattive, abbiamo Villa Monastero, risalente al XII secolo, con un giardino botanico ricco di piante rare e anche esotiche, arricchito da statue e fontane. All’interno si possono ammirare varie sale in vario stile e una in cui il fisico Enrico Fermi probabilmente tenne la sua ultima lezione.

Brunate

Per godere, infine, di uno sguardo d’insieme di Como e del lago, si potrebbe prendere la funivia dalla cittadina per arrivare in pochi minuti a Brunate. Da qui, nelle giornate terse, si potrebbero scorgere anche le Alpi.

In conclusione, per un weekend romantico di primavera, ma indimenticabile anche in estate, si potrebbero scegliere queste mete sul lago di Como.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te